La città di Napoli col Vesuvio che fa da sfondo

Napoli

Campania, Italia

Considerata la capitale del Mediterraneo, Napoli è senza dubbio una delle città più colorate e gioiose d'Italia.

Su Ferryhopper troverai informazioni utili sui luoghi da non perdere, le spiagge, le prelibatezze locali e i collegamenti in traghetto da/per il capoluogo campano. Dai uno sguardo ai nostri consigli di viaggio, alle rotte disponibili e prenota i tuoi biglietti con pochissimi click

Trova informazioni utili sul porto di Napoli e leggi i nostri consigli su una vacanza in città: 

Stradina tipica del centro storico di Napoli con panni appesi

Tipica stradina del centro storico di Napoli

Il porto di Napoli

Il porto di Napoli è uno dei più importanti d'Europa che ha visto passare secoli di storia, cultura e personaggi illustri. 

Oggi è uno dei più affollati d'Italia, tappa di visitatori che arrivano da ogni parte del mondo e che rimangono colpiti dal suo spettacolo incredibile. Una volta arrivati al porto, infatti, si viene accolti da una vista maestosa: la collina del Vomero sormontata da Castel Sant'Elmo e la cornice del Maschio Angioino. 

Il porto occupa l'insenatura naturale più a nord dell’omonimo Golfo e si estende per ben 12 km dal centro della città verso la sua parte orientale.

Ci sono ben 14 moli, ma quelli dedicati al traffico passeggeri sono solo 3: il molo Beverello ed il molo di Calata Porta Massa, da cui ci si imbarca sui traghetti e grandi navi, e il molo Mergellina da cui partono gli aliscafi.

Nella zona del porto troverai vari servizi dedicati ai passeggeri: bar, sportelli ATM, edicole, negozi di gadget, farmacie e perfino un centro commerciale.

Come raggiungere il porto di Napoli

Dalla stazione di Napoli Centrale per i moli di Beverello e Calata Porta di Massa parte un autobus che ferma in Piazza Garibaldi. 

Per raggiungere il molo di Mergellina, invece, si può utilizzare la metro: a 400 m dal porto si trova la stazione omonima di Mergellina.

Dove parcheggiare al porto di Napoli

Poiché il porto di Napoli si trova in pieno centro e in una zona abbastanza caotica, potrebbe non essere facile trovare posto per la tua auto. 

Ti consigliamo dunque di utilizzare i parcheggi a pagamento delle vicinanze, i quali permettono di raggiungere il porto in poco tempo. Di solito sono economici ed offrono anche un servizio navetta gratuito per il terminal passeggeri da cui si deve partire.

Napoli: traghetti, itinerari e biglietti

Napoli è collegata giornalmente con alcune destinazioni della Costiera amalfitana (Sorrento, Amalfi e Positano), con le Isole del Golfo (Ischia, Capri e Procida), le Isole Eolie (Filicudi, Stromboli, Lipari, Panarea, Salina, e Vulcano), le Isole Pontine (Ponza e Ventotene), la Sardegna (Cagliari) e la Sicilia (Milazzo, Palermo e Termini Imerese). 

Le tratte sono operate dalle compagnie Grandi Navi Veloci (GNV), Tirrenia, Grimaldi Lines, Medmar, Alilauro, Caremar, SNAV, Siremar, Navigazione Libera del Golfo (NLG). Ci sono solitamente più di 90 itinerari giornalieri con tempi di viaggio che vanno dai 30 min. alle 18 ore.

Poiché i collegamenti dal porto di Napoli sono davvero tanti, ecco qualche informazione in più sugli itinerari disponibili divisi per zone

Da Napoli alla Costiera amalfitana

  • Traghetto Napoli - Sorrento: L'itinerario da Napoli per il porto di Sorrento è attivo fino a 15 volte a settimana con traversate di circa 40 min.
  • Traghetto Napoli - Amalfi: L’itinerario da Napoli ad Amalfi prevede di solito 16 collegamenti settimanali con tempi di viaggio che oscillano tra 1 h 15 min e 1 h 45 min a seconda dell’operatore scelto.
  • Traghetto Napoli - Positano: Il collegamento da Napoli per Positano prevede di solito 16 itinerari settimanali con tempi di viaggio che oscillano tra 1 h 45 min e le 2 ore a seconda dell'operatore scelto.

Da Napoli alle Isole del Golfo

  • Traghetto Napoli - Ischia: L'itinerario dal porto di Napoli per l'isola di Ischia prevede ben 27 traversate al giorno con tempi di viaggio che vanno da un minimo di 50 min. fino a 1 h 30 min.
  • Traghetto Napoli - Capri: Il collegamento da Napoli per il porto di Capri è di solito attivo 15 volte al giorno con corse che possono durare dai 45 min. a 1 h 20 min.
  • Traghetto Napoli - Procida: La rotta dal porto di Napoli per l'isola di Procida viene effettuata 28 volte a settimana con traversate di 30 min. o 1 ora.

Info utile: Da Pasqua fino ai primi di Novembre è vietata la circolazione delle auto dei non residenti a Capri, Ischia e Procida. Se viaggiate in auto la dovrete lasciare in un parcheggio sulla terraferma.

Da Napoli alle Isole Eolie 

  • Traghetto Napoli - Filicudi: L'itinerario dal porto di Napoli per l'isola di Filicudi prevede 1 solo collegamento a settimana e traversate di 13 ore e mezza.
  • Traghetto Napoli - Stromboli: La rotta da Napoli per l'isola di Stromboli è attiva con 14 itinerari a settimana. Le traversate possono durare dalle 4 ore e mezza alle 10 ore a seconda del tipo di traghetto.
  • Traghetto Napoli - Lipari: Il collegamento da Napoli per l'isola di Lipari è attiva con 14 itinerari a settimana. Le traversate possono durare dalle 5 ore e mezza alle 15 ore e mezza a seconda dell’operatore scelto.
  • Traghetto Napoli - Panarea: L'itinerario dal porto di Napoli per l'isola di Panarea prevede fino a 14 collegamenti settimanali con traversate di 5 ore o 11 ore e mezza a seconda dell’operatore scelto.
  • Traghetto Napoli - Salina: Il collegamento dal porto di Napoli per l'isola di Salina prevede fino a 14 itinerari settimanali con traversate di circa 5 ore e mezza o 13 ore a seconda dell’operatore scelto.
  • Traghetto Napoli - Vulcano: L'itinerario dal porto di Napoli per l'isola di Vulcano prevede fino a 14 collegamenti settimanali con traversate di 6 ore o 16 ore e mezza a seconda dell’operatore scelto.

Da Napoli alle Isole Pontine

  • Traghetto Napoli - Ponza: Si tratta di un collegamento stagionale che viene effettuato fino a 5 volte a settimana con traversate di 2 h 50 min. 
  • Traghetto Napoli - Ventotene: Si tratta di un collegamento stagionale che viene effettuato fino a 5 volte a settimana con traversate di 1 h 50 min.

Da Napoli alla Sardegna e alla Sicilia

  • Traghetto Napoli - Cagliari: L'itinerario dal porto di Napoli per quello di Cagliari è disponibile fino a 2 volte a settimana con traversate di 13 ore circa.
  • Traghetto Napoli - Palermo: L'itinerario dal porto di Napoli per Palermo prevede fino a 18 collegamenti settimanali con traversate che oscillano tra le 9 e le 11 ore e mezza a seconda dell’operatore scelto.
  • Traghetto Napoli - Milazzo: L'itinerario dal porto di Napoli a quello di Milazzo (cittadina della provincia di Messina) prevede 1 collegamento settimanale della durata di 18 ore circa.
  • Traghetto Napoli - Termini Imerese: L'itinerario dal porto di Napoli a quello di Termini Imerese (cittadina a circa 40 km a est di Palermo) prevede 1 collegamento settimanale che dura 9 ore e mezza circa.

Dai uno sguardo alla nostra mappa con tutti i collegamenti disponibili dal porto di Napoli e inizia subito a pianificare le tue vacanze!

Consiglio: Per rendere il tuo viaggio in traghetto in Italia ancora più speciale, ti suggeriamo di scaricare le playlist musicali di Ferryhopper e goderti ogni momento della giornata con ritmo!

Il porto di Napoli con alcuni edifici e monumenti

Lo scenario del porto di Napoli

Vacanze a Napoli

Visitata da milioni di turisti ogni anno, Napoli è una realtà dalle mille sfaccettature. È quasi uno stato d'animo, una città che sorprende per la sua strabiliante bellezza e per il suo misticismo. L'arte e la cultura sono davvero in ogni suo angolo, tra edifici, cortili, musei, chiese e mausolei.

Le cose da vedere a Napoli sono tantissime, e forse un fine settimana non basterebbe. Qui potrai respirare un’aria quasi retrò, sentire il profumo del mare e quello della pizza. E soprattutto capirai, ammirandola, perchè per Pino Daniele era “mille culure” (dai mille colori).

Grazie al suo clima mite, Napoli è una meta ideale tutto l'anno, anche se i periodi migliori per visitarla sono la primavera e l’autunno. 

Consiglio: Anche il Natale a Napoli è una vera e propria esperienza da vivere! Durante le feste, infatti, la via dei presepi di San Gregorio Armeno regala un'atmosfera quasi magica, tra artigianato e tradizione.

Come arrivo a Napoli?

Napoli è una città ben collegata al resto d’Italia ed è facilmente raggiungibile in auto, treno, aereo e, ovviamente, in traghetto

Per chi viaggia dal Centro e del Sud Italia, Napoli rappresenta uno dei porti di riferimento, e conviene raggiungerla in auto a causa dei collegamenti limitati con alcune regioni. Per chi arriva dal Centro Italia, sia i treni alta velocità, sia quelli tradizionali, permettono di raggiungere Napoli in poche ore. 

L'aeroporto internazionale di “Napoli Capodichino” è collegato con varie destinazioni in Italia e in Europa, con voli da Spagna, Inghilterra, Francia, Germania, Grecia, Portogallo e da tanti altri paesi.

I collegamenti in traghetto per Napoli sono tantissimi, e non solo dalle isole e dai Comuni della regiona Campania, ma anche dalla Sicilia, dalla Sardegna e dal Golfo di Gaeta.

Motorino parcheggiato tra le strade di Napoli

Vespino parcheggiato in un vicolo di Napoli

Cosa fare a Napoli

Napoli è una città che regala panorami suggestivi, momenti unici e un’atmosfera avvolgente tra vicoli e quartieri. 

Durante il tuo soggiorno a Napoli, lasciati inebriare dai suoni e dai profumi della città attraverso i suoi chiassosi Quartieri Spagnoli; perditi tra i vicoletti e goditi la bellezza di chiese ed edifici storici; cammina sul lungomare Caracciolo e gusta i sapori del cibo partenopeo, tra una pizza, un babà e un caffè. 

Per chi ama il mare e relax, ci sono diverse spiagge libere o attrezzate, mentre i più avventurosi dovrebbero sicuramente programmare un’escursione sul Vesuvio

Una vacanza a Napoli ti permetterà anche di approfittare per un giro in Costiera Amalfitana, una visita al sito archeologico di Pompei, o un tour sulle meravigliose Isole del Golfo, raggiungibili in pochissimo tempo dal porto!

Le spiagge di Napoli

Oltre ad ammirare le bellezze architettoniche di Napoli, durante il tuo soggiorno potrai anche rilassarti su alcune bellissime spiagge vicino al centro città o nelle zone di provincia.

Ecco le migliori spiagge di Napoli e dintorni che ti consigliamo di visitare:

  • Spiaggia della Gaiola: Situata all’interno del parco archeologico sommerso della Gaiola, è perfetta per fare snorkeling grazie ai suoi fondali. Di solito è molto affollata, per cui è meglio arrivare la mattina presto. La riserva è aperta tutti i giorni, escluso il lunedì.
  • Spiaggia di Miliscola: Collocata all'interno della baia di Bacoli, questa lunga spiaggia ha sabbia fina e una bellissima scogliera. Ci sono diversi lidi attrezzati e una zona pubblica. Dalla spiaggia è possibile ammirare la vista sulle isole di Ischia e Procida.
  • Lo Scoglione di Marechiaro: Situata in una posizione incantevole, questo grande scoglio si raggiunge in barca dal borgo di Marechiaro. La spiaggia non è grande, è completamente libera e bagnata da un mare cristallino.
  • Bagno Elena: Situata nella baia di Palazzo Donn'Anna, a Posillipo, questo lido è tra le eccellenze della zona. La spiaggia è suddivisa in 3 aree (una parte con solarium privée, e le altre ideali per le famiglie con bambini e per chi vuole affittare ombrellone e sdraio).
  • Baia delle Rocce Verdi: Tra le più rappresentative di Napoli, questa caletta rocciosa gode di una bellissima vista sul Golfo e su Capri. Qui potrai rilassarti e fare un bagno anche in 2 piscine di acqua salata. Tieni a mente che l’ingresso al lido è a pagamento. 
  • Spiaggia del Castello di Baia: Situata sotto il Castello Aragonese di Bacoli, è l'ideale per trascorrere qualche ora di relax. Ha sabbia scura ed acque cristalline e può essere raggiunta solo via mare. Qui troverai un chiosco, un ristorante ed uno stabilimento balneare.
  • Spiaggia di Acquamorta: Questa spiaggetta si apre in una delle insenature di Monte di Procida. Il suo nome potrebbe derivare dalla calma delle acque che qui sono al riparo dalle correnti. La spiaggia è facilmente raggiungibile in auto.
  • Spiaggia dello Schiacchetiello: Questo angolo di paradiso si trova a poco meno di mezz'ora dal centro di Napoli ed è una insenatura tra gli scogli e l'isola di punta Pennata. Potrai raggiungerla in barca o scendendo alcuni scalini dalla Piscina Mirabilis.
  • Spiaggia di Riva Fiorita: Questa spiaggetta si trova tra ville sontuose e palazzi storici della zona di Posillipo. Composta da un breve lingua di sabbia e alcuni scogli, è il luogo ideale per gli amanti dei tuffi. Potrai raggiungerla in barca o a piedi attraverso una discesa un poco ripida.

La spiaggia della Gaiola e la sua isoletta

L’isoletta di Gaiola, all’interno del parco archeologico sommerso

Cosa vedere a Napoli

Napoli è una città affascinante, un universo da esplorare con un immenso patrimonio artistico ma anche tante bellezze naturali

Ecco le attrazioni da non perdere:

  • Il Museo Archeologico Nazionale, uno dei più celebri e visitati d'Italia 
  • Il Duomo, noto anche come cattedrale di Santa Maria Assunta
  • Il Palazzo Reale, un gioiello architettonico, museo e polo culturale
  • Il Maschio Angioino, famoso castello medievale e rinascimentale costruito nel 1266
  • Castel dell’Ovo, il più antico di Napoli, situato sull'isolotto di Megaride
  • Piazza del Plebiscito, la più grande della città e una delle maggiori in Italia
  • La basilica di San Lorenzo Maggiore, contenente gli scavi archeologici della Napoli Sotterranea
  • Il parco del Virgiliano, situato su un promontorio a picco sul mare
  • Il Monastero di Santa Chiara, tra i complessi monastici più importanti di Napoli
  • La certosa di San Martino, situata sulla collina del Vomero, accanto a Castel Sant'Elmo
  • Il Museo Cappella Sansevero, con la famosa statua del Cristo Velato
  • Spaccanapoli, strada simbolo che va dai Quartieri Spagnoli fino a Forcella, tagliando in linea retta la città
  • Il Complesso di San Domenico Maggiore, bellissima chiesa barocca che ospita anche mostre ed eventi
  • Il Museo di Capodimonte, ubicato all'interno dell'omonima reggia
  • San Gregorio Armeno, stradina nota in tutto il mondo per le sue botteghe dove si costruiscono presepi e statuine 
  • Piazza Bellini, una delle zone più frequentate di Napoli per la presenza di sede universitarie e del Conservatorio della città           

 Il complesso di Piazza del Plebiscito a Napoli

Piazza del Plebiscito, uno dei luoghi simbolo di Napoli

Tra le mete imperdibili fuori città per gli amanti dell’archeologia e della natura segnaliamo: 

  • I siti archeologici di Ercolano e Pompei, tra le maggiori attrazioni della Campania e dell’Italia intera
  • La Casina Vanvitelliana, una suggestiva costruzione all’interno dell’omonimo parco sul lago del Fusaro che ricorda una casa delle favole
  • Il Parco Nazionale del Vesuvio, con 9 sentieri che danno la possibilità di compiere camminate per 54 km fino alla bocca del vulcano

Vita notturna a Napoli

Napoli è una città che offre molto agli amanti della vita notturna e del divertimento. 

Tutti i giorni della settimana le strade di Napoli accolgono studenti, giovani e stranieri che si riuniscono per un aperitivo in qualche wine bar o per una pizza più informale. I locali sono ben distribuiti nei diversi quartieri della città, dal centro storico a Chiaia, dalla zona di Fuorigrotta fino al Vomero.

Ci sono anche varie discoteche, come la famosissima Alter Ego21 (in pieno centro) che propone serate a tema ed eventi.

In estate tra le mete del divertimento più amate c'è Bagnoli, con i suoi lidi aperti fino a notte fonda. 

Cosa mangiare a Napoli

I piatti tipici napoletani sono veramente tanti ed hanno sicuramente contribuito a costruire l'identità della cucina italiana. Dai primi ai secondi piatti, passando per contorni, fritti, dolci e liquori, preparati ad un viaggio gastronomico a 360°!

Ecco alcune prelibatezze da non perdere durante le tue vacanze a Napoli: 

  • La pizza
  • I friarielli
  • La genovese
  • Pasta e patate
  • La frittata di pasta
  • Le pastacresciute
  • Il Casatiello
  • Il baccalà alla napoletana
  • La mozzarella di bufala
  • Fagioli e cozze
  • Il ragù napoletano
  • La sfogliatella
  • La pastiera
  • Il babà

Pizza napoletana con melanzane fritte

Una buonissima pizza napoletana con le melanzane

Borghi e città da visitare vicino Napoli

Durante il tuo soggiorno a Napoli dovresti approfittarne per visitare anche alcuni bellissimi borghi o città nelle vicinanze. Questi luoghi dalle atmosfere suggestive sono l'ideale per vivere l'esperienza locale.

Ecco 5 luoghi vicino Napoli che ti consigliamo di non perdere:

  1. Caserta: Situata a 27 km da Napoli questa cittadina deve la sua fama alla famosa Reggia, il palazzo reale in stile barocco che fu costruito come fulcro del Regno di Napoli tra il 1752 e il 1845. Qui potrai visitare gli appartamenti storici del reali, fare una passeggiata nell’immenso parco e ammirare i bellissimi giardini all’inglese.
  2. Sant’Agata de Goti: Un borgo millenario che sembra quasi sospeso nella roccia. Famoso per i suoi vini, le mele annurche e i tartufi neri, è un luogo tutto da scoprire nei suoi vicoli, tra le sue case, ma soprattutto nelle sue chiese.
  3. Montesarchio: Arroccato su un colle, questo borgo ti sorprenderà per i panorami mozzafiato, la buona cucina e la sua storia. Visita il castello longobardo e ammira la testimonianze archeologiche di un luogo appartenuto ai sanniti!
  4. Castellabate: Patrimonio dell’Unesco, questo bellissimo borgo medievale unisce il mare e la montagna. Situato a 300 m sul livello del mare, conserva ancora il fascino di un tempo col suo famoso castello.
  5. Cusano Mutri: Questo delizioso borgo medievale è incastonato in una valle sovrastata dal Monte Mutria. La bellezza del suo centro storico e la natura che circonda il paesino ti faranno viaggiare in un'epoca passata lontano dal caos.

Qualche consiglio per le tue vacanze a Napoli

Ecco qualcosa in più da sapere per un soggiorno perfetto a Napoli:

  • Per risparmiare su ingressi e trasporti, ti consigliamo di acquistare l'abbonamento Naples Pass. Puoi decidere di attivare la carta per 3 giorni, 1 settimana o perfino 1 anno.
  • Anche se negli ultimi anni qualcosa sta cambiando, è sempre bene girare per le vie del centro storico facendo particolare attenzione agli affetti personali
  • A causa del traffico cittadino a qualsiasi ora, ti consigliamo di muoverti sempre con largo anticipo per evitare di perdere il traghetto, il treno o l'aereo.
  • Napoli è la capitale indiscussa dell’espresso e la tradizione vuole che venga servito in una tazzina quasi “ustionante”. Fai dunque quindi attenzione quando avvicini il caffè alla bocca per evitare brutte sorprese! 

Vista del Vesuvio e della città di Napoli dal Vomero

Un bellissimo panorama di Napoli e del Vesuvio dal Vomero

Informazioni utili per le tue vacanze a Napoli

Napoli offre tantissimi servizi ai visitatori e alla gente del luogo. 

Via Toledo è l’arteria principale dello shopping cittadino, con il centro storico che pullula di botteghe e negozietti di artigianato. La zona di Chiaia, invece, è famosa per le sue boutique di lusso. Se ti piacciono i mercatini, quello di Poggioreale è sicuramente il più famoso.

In termini di alloggio, Napoli è abbastanza economica rispetto alle altre grandi città italiane. Qui infatti troverai varie opzioni per tutte le tasche, da hotel, appartamenti, ostelli e Bed&breakfast. 

Se desideri immergerti nella vera atmosfera napoletana, il centro storico è l'ideale, mentre se preferisci la vista mare, dovresti puntare sulla zona del lungomare. Per una maggiore tranquillità ed esclusività, i quartieri di Posillipo, Chiaia e il Vomero non ti deluderanno.

Per quanto riguarda l’assistenza sanitaria, vi sono diverse strutture ospedaliere sia in città che nella provincia di Napoli. 

Numeri utili per le tue vacanze a Napoli

Ecco alcuni numeri che potrebbero rivelarsi utili durante il tuo soggiorno a Napoli:

  • Ambulanza ASL: 0817528282
  • Comune di Napoli (sede centrale): 0817951111
  • Polizia Municipale: 0817513177
  • Capitaneria di Porto: 0812445111
  • Info Naples Pass: 0810127430 
  • Soccorso stradale: 116
  • Soccorso in mare: 1530
  • Numero unico di emergenza: 112

Come muoversi a Napoli

A causa del traffico spesso congestionato, l'auto potrebbe essere la scelta meno adatta per girare in città. Oltre che a piedi, il modo migliore per spostarsi a Napoli, infatti, è utilizzando la metropolitana, la funicolare o il tram. Ci sono diverse fermate metro proprio nei pressi delle principali attrazioni della città, anche se è sempre bene evitare le ore di punta.

Per raggiungere le vie sopraelevate di Napoli puoi prendere gli ascensori pubblici. Ve ne sono ben 4 (Chiaia, Acton, Sanità e Ventaglieri) e sono utilizzabili dalle 7:00 alle 21:30.

A Napoli troverai anche delle piste ciclabili con apposita segnaletica. Queste si snodano dalla zona di Agnano fino all'altezza di via Medina e consentono di attraversare tutta la città da est ad ovest.

Corni portafortuna e statuette tradizionali napoletane

Cornetti portafortuna napoletani e statuette della tradizione

Dove posso prenotare biglietti del traghetto online da Napoli?

Prima di proseguire con il tuo viaggio verso altre mete tutte italiane, approfittane e fermati a visitare Napoli! Su Ferryhopper trovi tutti i collegamenti da Napoli per la Costiera amalfitana, le Isole del Golfo, le Eolie, le Pontine, la Sardegna e la Sicilia. Confronta i prezzi, gli orari di partenza e prenota i tuoi biglietti del traghetto online senza alcun costo aggiuntivo!


Napoli ha connessioni frequenti con 33 porti:

Loading map