Stromboli

Isole Eolie, Italia

Stromboli è l'isola più settentrionale dell’arcipelago delle Eolie ed è famosa soprattutto per il suo vulcano, tra i più attivi d'Europa. Nonostante la sua superficie di soli 12 km², Stromboli offre tantissime attrattive ai suoi visitatori. 

Scopri tutto sull’isola con Ferryhopper: le spiagge di Stromboli, i luoghi da non perdere, le delizie gastronomiche e i traghetti per viaggiare nell’arcipelago delle Eolie. Consulta tutte le rotte disponibili e prenota i tuoi biglietti con pochissimi click

Fumi e vapori dal cratere dello Stromboli

Lo spettacolo delle nubi di fumo dal cratere dello Stromboli

Vacanze a Stromboli

Se hai sempre sognato una vacanza alle Eolie, Stromboli è sicuramente una meta imperdibile! Con circa 200.000 di storia, l’isola è soprannominata il “Faro del Mediterraneo” per il suo vulcano attivo, e rappresenta uno dei luoghi più coinvolgenti dell'arcipelago.

Tra spiagge nere, casette bianche, agrumeti e spettacoli di lava, Stromboli di regalerà momenti unici. L’isola è perfetta per chi cerca un ambiente tranquillo e poco caotico, ma soprattutto per chi ama la natura e il trekking. 

I mesi di aprile e maggio sono l'ideale per le escursioni, mentre in piena estate potrai goderti le spiagge di Stromboli e partire per qualche gita in barca lungo la costa. 

Come arrivo a Stromboli?

Puoi arrivare a Stromboli solo via mare. Il traghetto è infatti l’unico mezzo per poter raggiungere le Isole Eolie. 

A Stromboli ci sono 2 porti: Stromboli (a nord-est) e Ginostra (a sud-ovest). Entrambi sono collegati con la Sicilia (attraverso i porti di Palermo, Milazzo, e Messina) grazie a itinerari annuali o stagionali, e con gli altri porti delle Eolie

Puoi raggiungere Stromboli tutto l’anno anche dal porto di Napoli. Durante l’estate, invece, ci sono corse dirette dalla Calabria, con collegamenti da Reggio Calabria e Vibo Valentia.

Scafo in arrivo al porto di Ginostra, Stromboli

   Vista sul porticciolo di Ginostra, a Stromboli

Cosa fare a Stromboli

Stromboli offre diverse attrattive ai suoi visitatori. Oltre al mare, chi visita Stromboli lo fa per un motivo preciso: il suo vulcano. La Sciara del Fuoco (una parete rocciosa levigata dalla lava) e gli spettacoli pirotecnici di notte rappresentano infatti l'attrazione naturale più emozionante dell'isola. 

E quando lo Stromboli "dorme", non perderti la salita al vulcano, una magnifica escursione guidata tra sentieri e panorami mozzafiato. Visita anche il centro abitato principale dell’isola con le contrade di Scari, Ficogrande, Piscità e Ginostra; passeggia nelle loro stradine circondate da bouganville, entra nelle botteghe locali e arriva fino alla piazza San Vincenzo.

A Stromboli potrai anche rilassarti sulle spiagge di soffice sabbia nera o partire per una gita in barca alla scoperta della sua costa frastagliata. Avvicinati allo scoglio dello Strombolicchio (il vulcano più vecchio delle Eolie), esplora i fondali della Grotta di Eolo e goditi i giochi di luce dell’alba alle spalle del faro della Marina.

E per concludere la giornata al meglio, non resta che rilassarsi ammirando il cielo stellato di Stromboli. Non essendoci illuminazione notturna, assisterai a uno spettacolo davvero unico!

Consiglio: A fine agosto a Stromboli si tiene la famosa Festa del Fuoco. Non perderti questo straordinario evento di danze e musiche in cui si celebra l'elemento primario dell'isola.

Le spiagge di Stromboli

Le spiagge di Stromboli sono vulcaniche e la loro peculiarità è la sabbia nera. In generale l'isola offre baie tranquille e calette nascoste accessibili solo via mare. 

Ecco 8 spiagge da non perdere a Stromboli:

  1. Spiaggia di Lazzaro: Situata a 15 min. a piedi da Ginostra, è molto popolare tra gli amanti delle immersioni. I suoi fondali sono infatti pieni di archi e caverne sottomarine. La spiaggia è intima e poco affollata, ed è l'ideale per rilassarsi in mezzo alla natura.
  2. Spiaggia della Forgia Vecchia: Situata nella parte sud di Stromboli, è tra le più belle dell’isola. La spiaggia si trova ai piedi del vulcano, è caratterizzata da ciottoli neri ed ha acque calme e trasparenti. Indicata per chi cerca tranquillità, è circondata da un’atmosfera unica! Puoi raggiungerla a piedi percorrendo un sentiero che parte dalla spiaggia di Scari. 
  3. Spiaggia Lunga: Situata nella parte settentrionale dell'isola (vicino la zona di Piscità), è caratterizzata da una natura selvaggia e incontaminata. La spiaggia non è attrezzata ed è tra le mete predilette dai giovani e dai naturisti.
  4. Spiaggia di Ficogrande: Situata a nord di Scari, è la più famosa di Stromboli. La sua sabbia nera è di ciottoli ed è bagnata da un mare azzurro intenso. La spiaggia si trova di fronte allo Strombolicchio ed è l’unica attrezzata con punti di ristoro, ombrelloni, sdraio e un campo da beach volley.
  5. Spiaggia di Punta Lena: Questa spiaggia solitaria e silenziosa è perfetta per chi cerca assoluto relax. Il suo litorale di granito grigio è bagnato da un mare blu cobalto. La spiaggia non è attrezzata ed è così isolata che quello delle onde è l’unico rumore a essere percepito.
  6. Piscinette di Ginostra: Queste piscine naturali sono situate nella parte sud occidentale dell'isola, vicino al porticciolo di Ginostra. Amantissime dagli appassionati di snorkeling, sono caratterizzate da colori unici che variano dal celeste al verde smeraldo. Puoi raggiungere le calette solo via mare.
  7. Spiaggia Grotta di Eolo: Questa caletta appartata si trova alle spalle dello Strombolicchio ed è perfetta per chi ama le ore mattutine. Piccola e suggestiva, è il luogo ideale per ammirare un'alba unica e scoprire fondali incredibili.
  8. Spiaggia Scari: Situata nei pressi del centro di San Vincenzo, si tratta di una spiaggia abbastanza grande caratterizzata da particolari ciottoli lavici. Da qui puoi ammirare il panorama dello Strombolicchio e le casette bianche della contrada. Nei pressi della spiaggia troverai alcuni bar e ristoranti.

Barche e bagnanti sulla spiaggia di Scari a Stromboli

La spiaggia vulcanica di Scari, a Stromboli

Cosa vedere a Stromboli

Oltre alle meravigliose spiagge vulcaniche, ecco altre attrazioni da non perdere durante il tuo soggiorno a Stromboli:

  • La chiesa di San Vincenzo e la sua omonima piazzetta
  • L'osservatorio di Punta Labronzo, dal quale assistere alle colate di lava dello Stromboli lungo la Sciara del Fuoco
  • La chiesa di San Bartolomeo, con i suoi bellissimi stucchi ottocenteschi
  • Il delizioso borgo di Piscità
  • Il porticciolo di Ginostra, considerato il più piccolo al mondo
  • Lo Stromboli Visitor Center, un piccolo museo per conoscere di più sui vulcani

Curiosità: Vicino la chiesa di San Vincenzo potrai scorgere una targa che segnala la casa dove il famoso regista Roberto Rossellini e l'attrice Ingrid Bergman soggiornarono durante le riprese del film Stromboli (Terra di Dio) nel 1949.

La cupola della chiesa di San Vincenzo, a Stromboli

La cupola bianca della chiesa di San Vincenzo, a Stromboli

Vita notturna a Stromboli   

Nonostante le sue piccole dimensioni, Stromboli offre anche alcuni svaghi notturni. Ci sono diversi bar, locali e ristoranti, e la maggioranza è concentrata nella zona del porto

Si può godere di una splendida vista, magari sorseggiando un cocktail, o cenare in tranquillità in una trattoria locale. Per chi ama ballare fino a tardi, a Stromboli ci sono anche discoteche, come il Megà, (aperta solo ad Agosto), o locali in riva al mare come La Tartana e il Bar Ingrid, per serate danzanti all’insegna del divertimento. 

Ai più romantici, invece, basterà alzare lo sguardo al cielo e godersi lo spettacolo delle stelle e del vulcano!

Cosa mangiare a Stromboli

La cucina di Stromboli e delle Eolie è caratterizzata da ingredienti semplici. Il territorio vulcanico è sicuramente un punto di forza per verdure, frutta e ortaggi, ma l'isola vanta anche una forte tradizione marinara.

Ecco alcune delizie da provare assolutamente durante la tua vacanza a Stromboli: 

  • Gli spaghetti alla strombolana (a base di olive, capperi, acciughe, menta e finocchietto selvatico)
  • La frittura di cicirella
  • I ravioli di pesce 
  • La salsiccia al finocchietto 
  • Le polpette di pesce in brodo

Consiglio: Per una cena speciale a lume di candela e con vista strepitosa sul vulcano, non perderti il ristorante l'Osservatorio

Piatto di spaghetti alla strombolana

Un gustoso piatto di spaghetti alla strombolana

Avventura tra le Isole Eolie partendo da Stromboli

Stromboli è tra le isole meglio collegate di tutto l’arcipelago. Oltre agli itinerari da/per la penisola, infatti, puoi viaggiare ogni giorno da Stromboli verso le altre Isole Eolie grazie alle compagnie Liberty Lines e Siremar.

Una volta aver scalato il vulcano, assistito ai suoi spettacoli notturni e aver goduto appieno dell’atmosfera di Stromboli, è arrivato il momento di proseguire la tua avventura!

Da entrambi i porti di Stromboli partono ogni giorno collegamenti per quasi tutte le isole dell’arcipelago. Ti basterà scegliere quale isola delle Eolie fa per te e prenotare i tuoi biglietti del traghetto con Ferryhopper. 

Consulta l’itinerario da Stromboli a Panarea, la tratta Stromboli - Filicudi e scopri di più sui collegamenti interni da un’isola all’altra delle Eolie.

Qualche consiglio per le tue vacanze a Stromboli

Ecco 4 suggerimenti che speriamo possano rivelarsi utili per un soggiorno perfetto a Stromboli:

  1. Concediti almeno 3 giorni per visitare bene Stromboli e gustare la sua bellezza selvaggia.
  2. Partecipa a una escursione serale in barca per godere dello spettacolo della Sciara del Fuoco dal mare. L'attività dura circa 1 ora ed è ovviamente organizzata in tutta sicurezza.
  3. Se dovessi sentire più volte il nome Iddu, sappi che si tratta del vezzeggiativo con cui la gente locale chiama il vulcano. Per gli isolani di Stromboli, infatti, è quasi un’entità da venerare!
  4. Ogni anno, in estate, si celebra a Stromboli la Festa di Teatro Eco Logico. In tutta l'isola vengono allestiti spettacoli di teatro, musica e danza senza l’ausilio della corrente elettrica, ma solo con la luce del sole o del fuoco. Da non perdere!

Informazioni utili per le tue vacanze a Stromboli

Chi sceglie una vacanza a Stromboli sa per certo che trascorrerà qualche giorno a stretto contatto con la natura. Ti dimenticherai dello stress e vivrà l'atmosfera unica dell'isola e del suo vulcano.

Stromboli conta circa 500 abitanti e 4 borghi. Il centro abitato principale è San Vincenzo, con il suo porto, alcuni bar, ristoranti e strutture alberghiere. Poi c'è Ginostra, raggiungibile solo via mare e secondo scalo di approdo dell'isola. I villaggi sul mare di Piscità e Ficogrande sono invece immersi nella natura e trasportano i visitatori in un'altra epoca.

A Stromboli non circolano auto, ma solo veicoli elettrici o piccoli calessi, per cui potrai visitarla in completa tranquillità. Inoltre, il Comune dell'isola ha deciso l'assenza completa della luce artificiale notturna, sostituendola con quella delle stelle.

Per quanto riguarda i servizi di assistenza sanitaria, a Stromboli sono presenti una farmacia e un poliambulatorio di Guardia medica a San Vincenzo.

Numeri utili per le tue vacanze a Stromboli

Ecco alcuni numeri che potrebbero rivelarsi utili durante la tua vacanza a Stromboli:

  • Guardia medica (San Vincenzo): 090986097
  • Guardia medica (Ginostra): 0909812822
  • Farmacia: 3471840322
  • Carabinieri: 090986021
  • Municipio: 090986043
  • Numero unico di emergenza: 112

Come muoversi a Stromboli

Stromboli è un'isola abbastanza piccola che può essere girata tranquillamente a piedi

Puoi infatti arrivare da un'estremità all'altra in circa 20 min. A Stromboli non ci sono quindi mezzi pubblici, ma puoi comunque utilizzare taxi elettrici che raggiungono qualsiasi punto dell'isola a tariffe abbastanza economiche.

Vista dell’isolotto Strombolicchio dalla contrada di San Vincenzo a Stromboli

  Il panorama dello Strombolicchio da San Vincenzo, a Stromboli

I porti di Stromboli

Stromboli possiede 2 porti: lo scalo di Stromboli (molo Scari) e quello di Ginostra. Qui attraccano ogni giorno i traghetti e gli aliscafi in partenza dalla Sicilia, dalla penisola e dalle altre isole dell’arcipelago.

Il porto di Stromboli si trova nella parte nord-orientale dell’isola ed è circondato in parte dalla spiaggia. La zona portuale è raggiungibile a piedi o in taxi poiché a Stromboli non esiste un servizio di trasporto pubblico. 

Il porto di Ginostra è più piccolo e si trova nella parte sud-occidentale dell’isola. Questa zona è molto più selvaggia rispetto a quella di Stromboli, ed è l'ideale per gli amanti della natura e del relax.

Nei pressi di entrambi i porti ci sono ristoranti, negozi e altri servizi base. 

Info utile: L’unico modo per spostarti in maniera rapida tra i porti di Stromboli, è prendere il traghetto da Stromboli a Ginostra. Le traversate sono piuttosto frequenti e di soli 10 min

Stromboli: traghetti, itinerari e biglietti

Stromboli è raggiungibile in traghetto da vari porti d’Italia. Ci sono collegamenti diretti dalle città di Palermo, Milazzo e Messina (in Sicilia), dai porti di Reggio Calabria e Vibo Valentia (Calabria) e anche da Napoli.

Le compagnie che operano gli itinerari per Stromboli sono Alilauro, SNAV, Siremar e Liberty Lines. Alcuni collegamenti sono stagionali, mentre altri sono attivi tutto l’anno sia in traghetto che in aliscafo.

Scopri di più sulle tratte per Stromboli:

  • Traghetto Palermo - Stromboli: L'itinerario da Palermo a Stromboli è stagionale e prevede 1 collegamento al giorno (con scalo a Lipari) verso i 2 porti dell’isola. Le traversate oscillano tra le 5 e 5 ore e mezza (cambio incluso) a seconda del porto di arrivo.
  • Traghetto Milazzo - Stromboli: Il collegamento per Stromboli da Milazzo è attivo tutto l'anno con 8-13 itinerari al giorno. Il viaggio può durare da 1 h 10 min fino a 6 ore a seconda dell’itinerario, del porto di arrivo e del tipo di nave.
  • Traghetto Messina - Stromboli: L'itinerario da Messina a Stromboli è stagionale e prevede 2 traversate giornaliere di 1 h 25 min. La tratta è operata solo da aliscafi veloci.
  • Traghetto Napoli - Stromboli: Il collegamento per Stromboli dal porto di Napoli è attivo tutto l’anno. In inverno è prevista 1 corsa a settimana, mentre in estate si arriva anche a 15. La traversata può durare 4 ore e mezza o 10 ore e mezza a seconda dell’operatore scelto. 
  • Traghetto Vibo Valentia - Stromboli: Il collegamento dal porto di Vibo Valentia per Stromboli è stagionale. Ci sono 2 collegamenti a settimana (il giovedì e la domenica) per il porto di Stromboli. Le corse sono attive da metà giugno a metà settembre e durano 1 h 25 min.
  • Traghetto Reggio Calabria - Stromboli: Le corse per Stromboli da Reggio Calabria sono stagionali e prevedono 1 itinerario al giorno con cambio a Salina. L'itinerario è dunque indiretto e include un’attesa di quasi 1 ora del porto di Santa Marina. Il tempo di viaggio (scalo incluso) è di quasi 4 ore.

Nave in arrivo al porto di Stromboli presso il molo di Scari

Traghetto in arrivo al molo Scari del porto di Stromboli

Dove posso prenotare biglietti del traghetto online per Stromboli?

Su Ferryhopper prenoti il tuo traghetto per Stromboli e le Isole Eolie al miglior prezzo e senza costi aggiuntivi. Trova tutti gli itinerari disponibili sulla nostra mappa e preparati a scoprire uno degli arcipelaghi più belli d’Italia!

Destinazioni vicine

Biglietti del traghetto