Savona

Liguria, Italia

Savona è una piccola cittadina situata sulla bellissima Riviera di Ponente. Nonostante il suo porto sia uno dei più importanti poli crocieristici d'Italia, rimane una meta poco conosciuta che, però, merita di essere scoperta.

Su Ferryhopper troverai tante informazioni utili sui luoghi di Savona da non perdere, le spiagge, le prelibatezze locali e i traghetti da/per la città ligure. Dai uno sguardo ai nostri consigli di viaggio, alle rotte disponibili e prenota i tuoi biglietti con pochissimi click

Scopri di più su Savona:

Vista dei palazzi di Savona dalla Fortezza del Priamar

Scorcio di Savona visto dalla Fortezza del Priamar

I porti di Savona

A Savona ci sono 2 porti: il Palacrociere (che si trova in pieno centro città ed è un importante scalo crocieristico) e il porto di Vado Ligure

Con la costruzione della stazione marittima cittadina, il traffico di passeggeri che viaggiano in traghetto verso Sardegna e Corsica è stato appunto trasferito a Vado Ligure, a meno di 10 km da Savona. 

Grazie agli autobus locali TPL è possibile raggiungere in poco tempo sia il Palacrociere che lo scalo di Vado Ligure. 

Nonostante non si trovi nei pressi del centro di Savona, il porto di Vado Ligure è dotato di vari servizi: ci sono bar, ristoranti, alimentari, noleggi e negozi. Il parcheggio custodito per il porto si trova a 1 km dai moli, ma è presente un servizio navetta gratuito per i passeggeri.

Savona: traghetti, itinerari e biglietti

Da Savona puoi raggiungere facilmente in traghetto sia la Sardegna che la Corsica. I collegamenti dal porto di Savona prevedono itinerari per le località sarde di Golfo Aranci, Porto Torres, Cagliari e per la città corsa di Bastia.

Le compagnie che operano le rotte sono 2: Grimaldi Lines, che da maggio 2022 ha lanciato le sue nuove linee da Savona, e Corsica Ferries. Alcune corse sono attive tutto l’anno, mentre altre sono stagionali

Ecco qualche info in più sugli itinerari diretti dal porto di Savona: 

  • Traghetto Savona - Cagliari: L’itinerario da Savona a Cagliari viene operato 1 volta a settimana (il sabato) durante alcuni mesi dell'anno. La traversata dura quasi 25 ore e mezza.
  • Traghetto Savona - Porto Torres: Il collegamento da Savona per Porto Torres è attivo tutto l'anno. Ci sono circa 3 partenze a settimana durante l'inverno (il martedì, il giovedì e il sabato), e 1 corsa al giorno in alta stagione. La traversata può oscillare dalle 8 ore e mezza fino alle 12 ore in base all'itinerario. 
  • Traghetto Savona - Golfo Aranci: Il collegamento per Golfo Aranci da Savona è stagionale, con corse attive 3 giorni a settimana (il mercoledì, il venerdì e la domenica) da metà aprile a metà ottobre. La traversata può durare 14 o 15 ore a seconda del tipo di nave.
  • Traghetto Savona - Bastia: L'itinerario dal porto di Savona per Bastia è attivo tutto l'anno con 2 itinerari al giorno. Le traversate possono oscillare dalle 5 fino alle 11 ore in base al tipo di nave.

Il porto di Vado Ligure visto dal mare

Vista del porto di Vado Ligure dalla nave

Vacanze a Savona

Savona e i suoi dintorni sono tra le mete preferite per chi vuole godersi un po' di bel mare nel Nord Italia e scoprire luoghi inaspettati

Perfetta per un fine settimana rilassante, è una città tranquilla, lontana dalla confusione e ricca di cose da fare e da vedere. Trascorrendo qualche giorno a Savona, infatti, potrai approfittare di tante attrazioni culturali, bellissime spiagge Bandiera Blu e di un’ottima cucina.

Savona è inoltre una destinazione perfetta per le famiglie con bambini, ma anche per un viaggio tra amici in cerca di mare, relax e vita notturna. 

Come arrivo a Savona?

Puoi raggiungere Savona in auto, treno e traghetto. 

Data la sua vicinanza con Torino e Milano, ci si arriva facilmente in autostrada. Savona ha anche una stazione ferroviaria nei pressi del centro ed è ben collegata con tutte le città più importanti d'italia.

Se arrivi dall’estero o da alcune zone più lontane del Sud Italia, l'aeroporto di riferimento è quello di Genova, che dista circa 46 km da Savona.

Puoi raggiungere Savona direttamente in traghetto, invece, partendo da alcune località della Sardegna e dalla Corsica. Per maggiori informazioni sugli itinerari che interessano il porto di Savona, dai uno sguardo alla nostra sezione dedicata. 

Il lungomare di Savona e il porto cittadino sullo sfondo

 Il bellissimo lungomare di Savona con il porto sullo sfondo

Cosa fare a Savona

Savona non è soltanto un punto di riferimento portuale importante del Nord Italia, ma è una città che merita di essere visitata più a fondo. Dedicando qualche giorno a Savona e alle località vicine, potrai scoprire monumenti, torri, musei importanti e bellissime chiese.

Il suo centro storico è pieno di sorprese, così come il suo lungomare e la parte della Darsena, punto di ritrovo per la gente del luogo. Savona è una città che va vissuta a ritmo rilassato, tra passeggiate e tuffi al mare

Nonostante sia una meta molto gettonata d’estate, mantiene il suo fascino anche in inverno. La sua provincia, inoltre, è piena di luoghi interessanti da non perdere, tra borghi antichi, castelli e riserve naturali. 

Le spiagge di Savona

Le spiagge di Savona attirano ogni anno visitatori da tutto il mondo grazie alle loro acque Bandiera Blu e alle scenografiche località di mare vicine. La Riviera di Ponente, infatti, ha un lunghissimo litorale pieno di spiagge libere, lidi e golfi panoramici da non perdere.

Ecco 10 spiagge di Savona e dintorni che dovresti visitare:

  1. Spiaggia Lo Scaletto dei Pescatori: Molto frequentata dalla gente del luogo, è la spiaggia libera cittadina del quartiere Fornaci. Nonostante la vicinanza con il centro, è molto pulita e le sue acque sono limpide. La zona è servita con bar, chioschi e consente anche l'accesso diretto al mare per le persone con disabilità.
  2. Spiaggia di Zinola: Situata a nord di Savona e a circa 4 km dal centro, ha un litorale di sabbia fina molto lungo e le sue acque sono blu. Ideale per famiglie con bambini, offre sia aree libere che stabilimenti balneari ben attrezzati.
  3. Spiaggia di Albissola Marina: Situata a circa 10 min. d’auto da Savona, è uno dei tratti più belli della costa. Il suo arenile è stretto e lungo, con scogliere e diversi stabilimenti balneari. Tra le sue particolarità c'è il fatto di ospitare il Bau Bau Village, una spiaggia interamente dedicata agli amici a 4 zampe. I cani qui hanno libero accesso anche al mare!
  4. Spiaggia di Varazze: Situata a ridosso dell'omonimo borgo medievale, è raggiungibile in 20 min. da Savona. Sul suo litorale si trovano vari stabilimenti, un tratto di spiaggia libera e un bellissimo lungomare. Le sue acque sono limpide, con fondali bassi adatti per i bambini. La zona è anche molto gettonata per gli amanti degli sport acquatici.
  5. Baia delle Sirene: Questa spiaggetta libera si trova a 7 km da Savona, nella zona di Bergeggi. La posizione e il paesaggio circostante la rendono una meta perfetta per chi cerca tranquillità. Le sue acque cristalline sono anche l'ideale per fare snorkeling. Puoi raggiungere la spiaggia scendendo circa 300 scalini che la separano dalla strada. 
  6. Baia dei Saraceni: Questo tratto di spiaggia si trova a Varigotti, ed è tra i più famosi della Liguria. Lunga 400 metri, è rinchiusa tra due sommità, ha acque limpidissime. Per accedere bisogna pagare un ingresso, anche se non ci sono stabilimenti balneari, ma solo un bar. Ti consigliamo di arrivare presto in estate, soprattutto per trovare parcheggio.
  7. Spiaggia di Loano: Lunga circa 2 km, è la spiaggia di uno dei borghi più caratteristici della costa. La zona è per lo più attrezzata e molto adatta alle famiglie con bambini. Puoi anche praticare sport acquatici o fare una pausa dal mare per visitare il centro storico del paese.
  8. Punta Crena: Racchiusa in una piccola baia, è una caletta segreta raggiungibile in barca o attraverso un sentiero impervio. Ideale per chi vuole godersi una giornata di mare lontano dalla folla, è uno dei luoghi più suggestivi della Riviera di Ponente. Tieni a mente che il percorso a piedi è a strapiombo sul mare e solo per esperti! 
  9. Spiaggia dei Bianchi: Si tratta della spiaggia libera più grande di Finale Ligure e si trova proprio nel suo centro, di fronte a Palazzo Buraggi. Ampia e piena di servizi nei paraggi, risulta abbastanza affollata, soprattutto nel fine settimana. Puoi raggiungerla da Savona col treno in soli 15 min.
  10. Spiaggia di Pietra Ligure: Lunga quasi 3 km, è tra le più amate grazie ai suoi stabilimenti, alle zone libere e a tutti i comfort offerti. Il suo arenile è composto da sabbia fina e ghiaia, e le sue acque sono per lo più calme. La zona è attrezzata per favorire l'accesso alle persona con disabilità e ci sono anche 2 lidi per gli amici a 4 zampe.

La spiaggia di Pietra Ligure e uno dei lidi attrezzati della zona

Un lido tranquillo della spiaggia di Pietra Ligure 

Cosa vedere a Savona

Savona è una città a misura d’uomo e si può visitare in poco tempo. Le attrazioni più famose si trovano tra il centro storico e la zona del lungomare, per cui ti sarà facile scoprirle durante una bella passeggiata. 

Durante la tua permanenza a Savona ti consigliamo di non perdere: 

  • La Fortezza del Priamar, un imponente complesso militare che domina il centro città
  • Piazzale della Sibilla, con una bellissima vista sul mare e sulla città
  • Via Paleocapa, con i suoi eleganti portici 
  • Il Duomo di Savona, risalente al '600, con importanti opere pittoriche e scultoree
  • Il monumento a Garibaldi, costruito in modo tale che l'eroe punti con lo sguardo verso Nizza, la sua città natale
  • Palazzo Gavotti, oggi sede della pinacoteca civica
  • La Torre Leon Pancaldo (chiamata la “Torretta”), simbolo della città e situata all'ingresso del porto
  • Il Museo della Ceramica, ricco di pezzi unici esposti su ben 4 piani
  • La Torre del Brandale, la principale delle 50 torri antiche di Savona

La Torre del Brandale a Savona

L’antica Torre del Brandale, nel centro di Savona   

Vita notturna a Savona 

Savona ha una vita notturna abbastanza movimentata, soprattutto d'estate. 

I suoi locali sono i più vivaci della Riviera di Ponente Ligure e si concentrano soprattutto sul lungomare e nella zona del porto. Anche il centro storico offre diversi svaghi, con pub, ristoranti e wine bar. 

Ti consigliamo di non perderti una serata al The Balance, un interessante cocktail bar inserito anche dal Gambero Rosso come uno dei migliori d'Italia.

Cosa mangiare a Savona

La cucina di Savona si presenta come un misto di sapori di terra e di mare. Data la vicinanza con quest’ultimo, propone piatti di pesce fresco, ma anche di carne, specialità dell’entroterra.

Non lasciare Savona senza aver provato:

  • Le lumache in zemin
  • La formaggetta savonese
  • Le frittelle di baccalà
  • Il coniglio 
  • Il panino con le fette (riempito con la panissa fritta) 
  • I ravioli di carne
  • La farinata bianca
  • La Cima alla savonese
  • Gli amaretti

Curiosità: Savona è anche conosciuta per essere “la città del chinotto”, il delizioso agrume da cui si ottiene la famosa bevanda. Il Chinotto Lurisia, infatti, nasce proprio qui!

Una pianta di chinotto a Savona con i frutti ancora appesi

Una pianta di chinotto in un campo di Savona

Cosa visitare nei dintorni di Savona

Savona e la sua provincia racchiudono varie bellezze che vale la pena scoprire durante il tuo soggiorno nella cittadina. A soli 30 min. da Savona, per esempio, puoi raggiungere le famose Grotte di Toirano e di Borgio Verezzi, conosciute perfino in ambito internazionale. 

Non perderti poi una visita al meraviglioso Finalborgo, a 20 min. da Savona. Questa piccola frazione è racchiusa tra mura medievali, torri e palazzi storici. 

Se ami il trekking e la natura, dovresti invece spostarti nell'entroterra, verso il Monte Beigua, con i suoi meravigliosi parchi, boschi e cascate. 

Qualche consiglio per le tue vacanze a Savona

Ecco 3 suggerimenti per quando visiterai Savona:

  1. A Savona sorge l’All About Apple Museum, il museo più grande e fornito al mondo sulle tecnologie del colosso americano. Un must da non perdere per gli appassionati di informatica!
  2. Se hai a disposizione più giorni di vacanza, dovresti approfittarne e raggiungere in treno Nizza da Savona. Il viaggio dura 3 ore e ti permetterà di scoprire uno dei luoghi più belli del sud della Francia.
  3. Savona non è solo un’ottima scelta per l’estate, ma anche per l’inverno! A Febbraio, per esempio, si celebra il famoso Carnevale savonese tra cortei, musiche e divertimento.

Informazioni utili per le tue vacanze a Savona

Nonostante sia una meta lontana dal turismo di massa, Savona offre tutti i tipi di servizi ai suoi visitatori. 

Le opzioni di alloggio sono varie e sono sparse tra il centro città e il porto. Savona è inoltre una località parecchio economica rispetto ad altre zone della Liguria. Ti conviene dunque approfittarne e utilizzarla come eventuale punto di partenza per esplorare i dintorni o anche l'intera regione. 

Se vuoi portarti a casa un souvenir speciale da Savona, ti consigliamo di puntare sull'artigianato. Le ceramiche e gli oggetti in vetro, soprattutto, rappresentano l'orgoglio cittadino.

A Savona ci sono 2 ospedali centrali e diverse cliniche sparse per la città. Per il servizio di Guardia medica turistica d’estate, invece, bisogna spostarsi nella località di Varazze, a 12 km da Savona.

Numeri utili per le tue vacanze a Savona

Ecco alcuni numeri che potrebbero rivelarsi utili durante il tuo soggiorno a Savona: 

  • Ospedale San Paolo: 01984041 
  • Polizia municipale: 0198310444 
  • TPL trasporti Savona: 0192201231
  • Capitaneria di porto: 019856666
  • Ufficio turistico: 0192212967
  • Radiotaxi: 019808080
  • Numero unico di emergenza: 112

Come muoversi a Savona

Savona è una città che si gira tranquillamente a piedi. Il suo centro è piccolo e, oltre ad essere vicino al porto, racchiude piazze, monumenti e altre attrazioni. 

Per muoverti a Savona puoi utilizzare anche gli autobus TPL, la cui stazione è adiacente a quella ferroviaria, o un taxi.  

La Provincia di Savona offre anche l'EscursioniBus, un servizio di mobilità “su richiesta“ che permette di raggiungere bellissime zone dell'entroterra a scuole, famiglie e gruppi al modico costo di 4€.

Se viaggi senza veicolo e vuoi spostarsi in completa autonomia, invece, puoi noleggiare un’auto presso i vari punti vicini al porto. Nonostante gli autobus e i treni raggiungano le principali località della provincia, è consigliabile muoversi con un mezzo proprio per scoprire più luoghi al meglio. 

Passanti per le vie del centro storico di Savona

Vicolo caratteristico del centro storico di Savona

Dove posso prenotare biglietti del traghetto online da Savona?

Su Ferryhopper prenoti il tuo traghetto da Savona per la Sardegna e la Corsica al miglior prezzo e senza costi aggiuntivi. Trova tutti gli itinerari disponibili sulla nostra mappa e scegli la destinazione che più ti piace per quest’anno!

Connessioni frequenti in traghetto

Destinazioni vicine

Savona ha connessioni frequenti con 6 porti :

Biglietti del traghetto