Santorini

Santorini

Cicladi, Grecia

Godetevi il famoso arcipelago delle Cicladi in tutta la sua bellezza. Trovate sul nostro motore di ricerca i biglietti per Santorini da tutte le destinazioni, incluse Atene (Pireo), Iraklio e Mykonos.

Orari e biglietti dei traghetti per Santorini

Santorini è situata alla punta sud del comprensorio delle Cicladi. Grazie alla sua bellezza unica, l’isola di Thira (nome ufficiale in Greco), attira numerosi visitatori, così da avere collegamenti frequenti con Atene, Iraklio e le altre isole.

Traghetti da Atene a Santorini

Atene è collegata a Santorini con traghetti in partenza sia dal porto del Pireo che di Rafina. In inverno ci sono uno o due traghetti al giorno tra il Pireo e Santorini, mentre in estate le partenze tra i due porti sono addirittura 10 al giorno!! Il viaggio con traghetti convenzionali dura circa 7:30 ore, mentre con le navi veloci si riduce a 5 ore. 

Traghetti da Iraklio a Santorini

L’isola è collegata con Iraklio (Creta) con 2 o 3 traghetti giornalieri, tramite le compagnie Seajets, Minoan Lines e Golden Star Ferries. I prezzi con tutte le compagnie sono circa sui €70 ed il viaggio dura 1h e 45m. Date uno sguardo alla nostra pagina dedicata alla tratta Iraklio – Santorini per saperne di più su prezzi, compagnie e durata del viaggio. 

Traghetti da Mykonos a Santorini

Questa tra Santorini e Mykonos è un’altra rotta abbastanza popolare. In estate ci sono 9 traghetti al giorno che coprono l’itinerario, di cui la maggior parte sono navi veloci, mentre solo alcune hanno anche spazio per autovetture. Vai sulla nostra pagina Mykonos – Santorini per saperne di più. 

Le altre isole intorno Santorini

Se state pianificando un viaggio a tappe su più isole, Santorini è uno scalo perfetto, in quanto ricca di collegamenti con le altre isole circostanti. In estate ci sono molti traghetti ogni giorno per raggiungere Naxos, Paros e Ios, ed anche delle tratte gestite Seajet2 della Seajets per andare a Amorgos e Koufonisia. 

Acquista il tuo biglietti >

Come posso prenotare il traghetto per Santorini? 

Ferryhopper è specializzato in fornirvi tutti i piani di viaggio con orari ed itinerari sempre aggiornati, sempre orgoglioso di mostrarvi i prezzi e le combinazioni migliori per i vostri traghetti. Con un paio di click puoi prenotare il tuo viaggio per Santorini adesso direttamente dalla nostra piattaforma!

Il territorio unico di Santorini

Santorini è rinomata nel mondo per i suoi villaggi bianchi, affacciatti sulle scogliere rocciose dell’unico cratere (caldera) abitato al mondo. I villaggi principali sono situati in altura, lontani dalle zone basse e vulnerabili della costa. Sono stati strategicamente costruiti sul bordo della Caldera, in cima alle colline o in mezzo a delle gole, così da assicurare in passato protezione contro attacchi nemici e condizioni meteo avverse. 

La Caldera si è formata a seguito di numerose eruzioni vulcaniche avvenute nell’ultimo milione e mezzo di anni nell’Egeo, con coni vulcanici, crateri, colate di lava e detriti che hanno generato stratificazioni colorate e particolari. L’eruzione Minoica del 1650 A.C. è sicuramente la più famosa e fu responsabile della scomparsa della civiltà preistorica degli Akrotiri. La potenza dell’eruzione fu tale che fu distrutta anche la civiltà Minoica a Creta, così da dare origine al mito della civiltà perduta di Atlantide. 

La forma dell’isola è mutata un’infinità di volte nel corso dei secoli, con colate di lava emerse dalle viscere della terra e gole profonde scolpite nella roccia pomice hanno definito la forma ed i rilievi unici dell’isola. Inoltre, ampi terrazzamenti dominano il resto dell’isola, permettendo diverse coltivazioni sull’arido terreno di Santorini. 

Prodotti tipici di Santorini

Il particolare terreno di Thera non è molto produttivo ma da origine ad una serie esclusiva di coltivazioni. Viti, fave, pomodori ciliegini, orzo, melenzane bianche, pistacchio e olive coesistono piacevolmente su questo terreno vulcanico ricco di minerali. Se prestate attenzione alle distese aride, noterete che in alcuni periodi dell’anno i terrazzamenti sono coperti da vari tipi di colture. 

Tutti questi prodotti furono trasferiti ai porti, nel nido sicuro delle acque della caldera. Il risultato di questo sforzo centenario di salvaguardia della vita a Santorini, ha dato origine ad un sensazionale percorso di trekking lungo 19km. I sentieri coprono l’isola in tutta la sua lunghezza e larghezza e, nonostante non siano più necessari grazie alla rete stradale, essi rappresentano un simbolo del patrimonio culturale locale ed un regalo per i visitatori disposti a percorrerli a piedi. 

Walking tours in Santorini

Lo walking tourism sta diventando sempre più popolare nel mondo e Santorini ne rappresenta una meta perfetta. Non appena si mette piede sulle strade lastricate o sui sentieri sabbiosi ci rende subito conto che questo è il modo migliore per esplorare e conoscere la gemma dell’Egeo. Case in grotte bianche e scogliere mozzafiato sono solo alcuni esempi da cartolina di questa famosa destinazione turistica. Il resto lo lasciamo agli occhi degli osservatori che cammineranno e scopriranno il lato selvaggio dell’isola. 

Nikos, santoriniwalkingtours.com


Santorini ha connessioni frequenti con 37 porti:

Loading map