La baia di Porto Torres

Porto Torres

Sardegna, Italia

Porto Torres è una famosa località della provincia di Sassari e uno dei centri principali della Sardegna del Nord

Su Ferryhopper troverai informazioni utili sui luoghi da non perdere, le spiagge, le prelibatezze locali e i traghetti per Porto Torres. Dai uno sguardo ai nostri consigli di viaggio, agli itinerari disponibili e prenota i tuoi biglietti con pochissimi click

La torre di Abbacurrente nel golfo dell’Asinara

La famosa torre di Abbacurrente, nel golfo dell’Asinara

Vacanze a Porto Torres

Situata all'interno del golfo dell'Asinara, la località di Porto Torres è tra le mete più amate dai viaggiatori in cerca di spiagge da sogno e relax. In questa cittadina, però, storia e bellezze naturali convivono perfettamente, rendendo l’intero territorio uno dei più affascinanti di tutta l’isola. 

Oltre al sole, al mare e ai suoi vivaci locali notturni, infatti, Porto Torres ti colpirà per la sua anima culturale: i monumenti del centro storico, i complessi archeologici e i musei cittadini ti regaleranno una vacanza completa.

Inoltre, l’accoglienza della gente del luogo e la buona cucina costituiranno quell’elemento in più per un soggiorno indimenticabile.

Consiglio: Il periodo migliore per visitare Porto Torres e la Sardegna in generale è in primavera o inizio estate, quando le temperature sono piacevoli e l'isola è ancora poco affollata dai turisti.

Come arrivo a Porto Torres?

Porto Torres può essere raggiunta da varie città d'Italia e dall'estero in traghetto o in aereo (volando su Alghero).

Dalla penisola italiana partono ogni giorno collegamenti diretti dai porti di Civitavecchia e Genova, così come da Spagna, Francia e Corsica. Per maggiori informazioni, puoi dare uno sguardo alla sezione successiva dedicata ai traghetti.

L'aeroporto “Riviera del Corallo” di Alghero dista circa 27 km da Porto Torres, e grazie agli autobus regionali ARST è possibile raggiungere il centro città in 40 min.
Ci sono anche diversi voli nazionali disponibili dal Nord, Centro e Sud Italia, e da vari paesi europei (tra cui Germania, Inghilterra, Polonia e Portogallo).

Per chi si muove direttamente dalla Sardegna, ci sono treni regionali e autobus per Porto Torres che partono dalle principali città dell’isola. Il viaggio da Sassari è di 15 min., da Olbia ci vogliono 2 ore e mezza, mentre da Cagliari 4 ore. 

La principale via d'accesso alla città per chi arriva in auto, invece, è la Statale 131, l'unica disponibile in quanto in Sardegna non ci sono autostrade.

Pezzo della Statale 131 per arrivare a Porto Torres

Un pezzo della Statale 131 per Porto Torres

Cosa fare a Porto Torres

Se ti stai chiedendo cosa fare e cosa vedere a Porto Torres, dovresti sapere che la cittadina e tutto il suo territorio offrono tantissime attrazioni naturali e punti di interesse storico-culturale. 

Porto Torres è infatti situata nel cuore del Golfo dell’Asinara, sede del meraviglioso Parco nazionale dell’Asinara (un’isola lunga 16 km). Qui potrai andare alla scoperta di varie bellezze naturalistiche, testimonianze storiche e tuffarti in acque da sogno.

Anche il centro storico di Porto Torres è affascinante, e vale la pena perdersi tra i suoi vicoletti, tra basiliche e palazzi. Dal porto cittadino potrai fare delle lunghe passeggiate sul suo lungomare, un bellissimo percorso sia pedonale che ciclabile. 

Porto Torres è innanzitutto famosa per avere uno dei mari più suggestivi della regione, per cui preparati a trascorrere intere giornate tra una spiaggia e l'altra e a concederti un meritato relax

Le spiagge di Porto Torres

Le spiagge di Porto Torres sono numerose, vicinissime al centro abitato e per tutti i gusti. Dalle zone libere a quelle attrezzate, l’intera costa ti sorprenderà e ti farà trascorrere magnifiche giornate all’insegna del divertimento.

Ecco le migliori spiagge di Porto Torres da non perdere:

  • Spiaggia della Renaredda: Questa spiaggetta, situata non lontano dal centro, è tra le più frequentate. Ha sabbia finissima bianca e acque color verde smeraldo. Qui troverai vari stabilimenti balneari e, nelle vicinanze, bar, ristoranti, un'edicola e un tabacchi. 
  • Spiaggia dello Scoglio Lungo: Vicinissima al centro abitato, è caratterizzata dalla presenza di uno scoglio per metà sommerso. Ha acque trasparenti, fondali bassi ed è l'ideale per i bambini. La spiaggia è subito riconoscibile per la presenza di una scultura che raffigura un delfino.
  • Spiaggia delle Acque Dolci: Famosa per i suoi stabilimenti balneari, prende il nome dalle piccole sorgenti d'acqua dolce presenti sul fondale. Qui Il mare è trasparente e possono accedervi anche le persone con mobilità ridotta grazie alla passerella presente. 
  • Spiaggia di Balai: Tra le più famose e frequentate, questa spiaggia è circondata da un bellissimo parco urbano. La sabbia è dorata e la baia è delimitata da alcune rocce. Ricca di servizi, troverai un chiosco bar e dei parcheggi gratuiti nelle vicinanze.
  • Spiaggia di Platamona: Tra le più famose, è lunga 8 km e ha un arenile dai colori mutevoli. Il mare è verde smeraldo e il fondale basso, ideale per i bambini. Spesso ventosa, è molto amata dagli appassionati di windsurf. Ci sono stabilimenti balneari e alberghi, bar e negozi nelle vicinanze. 
  • Spiaggia della Farrizza: Situata a circa 1 km da Balai, è un'incantevole insenatura raggiungibile a piedi attraverso un breve sentiero. Da alcuni anni la spiaggia è ufficialmente un’oasi per i cani e i loro padroni, con accesso consentito da giugno a settembre per gli amici a 4 zampe.

La spiaggia di Platamona a Porto Torres

La lunga spiaggia di Platamona, a Porto Torres

Cosa vedere a Porto Torres

Porto Torres non vuol dire solo mare, ma anche cultura. Nel centro storico e in tutto il suo territorio è infatti possibile ammirare edifici e siti archeologici di grande importanza.

Ecco 10 attrazioni di Porto Torres che ti consigliamo di visitare: 

  1. La basilica di San Gavino, la chiesa romanica più grande e più antica di tutta la Sardegna
  2. La Torre Aragonese, ubicata all’uscita del porto e simbolo della città 
  3. Il Ponte Romano, lungo 135 m e a 7 arcate
  4. Le chiesette iconiche di San Gavino a Mare e Santu Bainzu Ischabizzaddu
  5. La necropoli ipogeica di Su Crucifissu Mannu
  6. Il tempio di monte d'Accoddi, un complesso monumentale unico in Europa
  7. Il Museo Archeologico Nazionale dell’Antiquarium Turritano, con un'interessante collezione di pezzi dell'epoca nuragica
  8. Il Parco Chico Mendes, che domina dall’alto la baia di Balai
  9. Il Palazzo di Re Barbaro, imponente edificio del complesso di rovine di Turris Libisonis
  10. Le Terme Maetzke, risalenti all’età imperiale romana

Un lato della basilica di San Gavino a Porto Torres

L’imponente basilica di San Gavino

Vita notturna a Porto Torres

Porto Torres è una cittadina molto dinamica, con diverse opzioni per trascorrere una serata piacevole e divertente. 

Il centro città è pieno di bar e locali, concentrati soprattutto tra Piazza Umberto I e Corso Vittorio Emanuele. Il lungomare e Piazza Garibaldi sono tra gli spot preferiti per aperitivi e cene a base di pesce fresco.

Durante l'estate le discoteche di Porto Torres si animano fino alle prime ore del mattino, offrendo divertimento a giovani e adulti. Amatissimi sono anche i locali notturni all'aperto situati tra Porto Torres e la località di Stintino, ma anche verso l'entroterra, nella zona di Sassari.

Consiglio: Tra i locali di tendenza da non perdere segnaliamo il Tropical Lounge bar e la discoteca Zona Franca.

Cosa mangiare a Porto Torres

Quella di Porto Torres è una cucina di mare, in cui prevalgono ricette a base di pesci e crostacei. Tra i piatti più tradizionali c’è il lattume (l’apparato riproduttivo del tonno) che viene lessato, impanato e fritto. 

Ma ecco altre leccornie da provare durante le tue vacanze: 

  • Il polpo con le patate
  • La favata
  • Le monzette
  • La zuppa di pesce
  • I calamari in zimino
  • Le papassine

I borghi da visitare vicino Porto Torres

Il territorio di Porto Torres vanta bellissimi luoghi antichi immersi nella natura che riservano tante sorprese. Durante il tuo soggiorno a Porto Torres ti consigliamo di visitare lo storico Sorso e il borgo marinaro di Stintino: 

  • Situato a 15 km da Porto Torres, Sorso è ricco di testimonianze archeologiche risalenti al periodo prenuragico, ma è anche l’Ideale per gli amanti del mare grazie alle sue magnifiche spiagge. Non andare via dal paesino senza aver assaggiato le budelline di agnello, una prelibatezza locale!
  • Situato a 29 km da Porto Torres, Stintino è uno dei più rinomati centri di villeggiatura della Sardegna. Luogo sacro per gli amanti della tranquillità e del mare, vanta la bellissima spiaggia della Pelosa, paradiso che non ha nulla da invidiare ai Caraibi.

Gita di un giorno sull’isola dell’Asinara

Da Porto Torres puoi partire alla scoperta della meravigliosa isola dell’Asinara, uno dei paradisi della Sardegna. Quest'oasi quasi primordiale e incontaminata è divenuta nel 2002 Parco Nazionale e Area Marina Protetta. 

Il nome “Asinara” deriva dalla presenza di una specie di asinello selvatico che popola l'isola. Ce ne sono circa 90 esemplari non governati dall’uomo, così da preservare l’integrità della razza genetica.

Raggiungere l’isola è molto semplice: dal porto commerciale di Porto Torres (dalla banchina Dogana-Segni) partono 2 volte al giorno i traghetti della Delcomar, che arrivano al molo di Cala Reale in poco più di 1 ora

Una volta a destinazione potrai decidere di muoverti sull’isola a piedi, salire su trenini turistici o autobus, oppure concederti un’escursione in jeep. Per visitare in completa libertà il Parco Nazionale c’è anche la possibilità di noleggiare auto o bici elettriche. Per maggiori informazioni sul Parco e le attività disponibili, puoi consultare il sito ufficiale.

Consiglio: Sull’isola non esistono negozi di vendita di generi alimentari, anche se ci sono alcuni ristoranti. Se vuoi evitare di sederti a tavola, ti suggeriamo di portare un pranzo al sacco.

Asinelli che mangiano con vista mare e barche sullo sfondo

Uno spuntino vista mare per gli asinelli del Parco dell’Asinara

Qualche consiglio per le tue vacanze a Porto Torres

Ecco 3 suggerimenti che speriamo ti siano utili durante il tuo soggiorno a Porto Torres:

  1. Se ti trovi a Porto Torres durante la settimana, non perderti il Mercatino del giovedì. Si tratta del mercato all'aperto più grande dove è possibile acquistare prodotti locali e anche abbigliamento.
  2. Per l’escursione sull’isola dell’Asinara è bene avere dietro delle scarpe da trekking, qualche bottiglietta d’acqua, scarpette da scogli e, ovviamente, una maschera da mare!
  3. In Sardegna, d'estate, potrebbe non fare sempre caldissimo a causa del maestrale. Aggiungi quindi in valigia una felpa o qualche altro indumento di mezzo tempo!

Informazioni utili per le tue vacanze a Porto Torres

Porto Torres è una delle località turistiche più visitate della Sardegna, per cui offre numerose strutture e servizi per un soggiorno eccellente.

Per un po' di shopping, le zone ideali sono quelle tra corso Vittorio Emanuele, la basilica di San Gavino, via Balai e viale delle Vigne, con negozietti e boutique. D’estate il centro storico viene solitamente chiuso al traffico per dare spazio a mercatini etnici e spettacoli. 

Per quanto riguarda l'alloggio, troverai varie opzioni per tutte le tasche: da alberghi, Bed&breakfast, residence, fino a case vacanza e ostelli. 

A Porto Torres tutti i parcheggi sono gratuiti, comprese le aree di sosta della stazione marittima, del porto turistico, del lungomare Balai e presso le spiagge di Scoglio lungo e Balai. In alta stagione, però, la ricerca del posteggio potrebbe richiedere qualche minuto in più, soprattutto nei giorni festivi!

Numeri utili per le tue vacanze a Porto Torres

Ecco alcuni numeri che potrebbero rivelarsi utili durante la tua vacanza a Porto Torres:

  • Polizia locale: 0795008500
  • Comune di Porto Torres: 0795008000
  • Guardia medica: 079510392
  • Capitaneria di porto: 079515151
  • Ufficio informazioni turistiche: 0795048008
  • Numero unico di emergenza: 112

Come muoversi a Porto Torres

Porto Torres è una cittadina a misura d’uomo e ci si muove con estrema facilità. Essendo abbastanza piccola, potrai girare comodamente a piedi o in bici

Gli autobus locali della ATP rappresentano la principale linea di trasporto cittadina, utile per raggiungere le zone più decentrate e alcune spiagge. Se non viaggi con la tua auto, puoi sempre noleggiarne una presso i diversi servizi presenti in città, o spostarti in taxi.

Il porto di Porto Torres

Porto Torres possiede il porto più grande di tutta la Sardegna, con una posizione molto privilegiata. Si trova nei pressi del centro cittadino, vicino a monumenti di interesse storico e anche ad alcune spiagge.

La zona portuale è divisa tra porto commerciale e porto industriale. La stazione marittima si trova a ridosso del porto commerciale, con bar, biglietterie e vari servizi. 

All’interno del porto è inoltre attivo un bus navetta gratuito riservato ai passeggeri. Questo servizio collega il centro di Porto Torres, le biglietterie, la stazione marittima e la stazione ferroviaria con i punti di attracco delle navi. 

L’area portuale di Porto Torres

Vista del porto di Porto Torres in lontananza

Porto Torres: traghetti, itinerari e biglietti

Per raggiungere Porto Torres in traghetto puoi partire dall’Italia (Genova e Civitavecchia), dalla Spagna (Barcellona), dalla Francia (Marsiglia e Tolone) e dalla Corsica (Ajaccio, Porto Vecchio e Propriano).

Le compagnie che operano le tratte sono Grimaldi Lines, Grandi Navi Veloci (GNV), Tirrenia, Corsica Ferries e La Méridionale, le quali offrono fino a 30 itinerari settimanali. A seconda del porto di partenza le corse possono durare dalle 4 fino alle 17 ore. 

Su tutte le navi potrai imbarcare il tuo mezzo di trasporto e prenotare una sistemazione in cabina per un viaggio più confortevole. 

Ecco qualche dettaglio in più sugli itinerari:

Tratte dall’Italia per Porto Torres

  • Traghetto Genova - Porto Torres: L'itinerario dal porto di Genova per Porto Torres collega prevede 17 corse settimanali con traversate che oscillano dalle 9 fino alle 11 ore.
  • Traghetto Civitavecchia - Porto Torres: L'itinerario da Civitavecchia per Porto Torres collega la Capitale al nord della Sardegna. Ci sono fino a 4 corse settimanali con traversate di 7 ore.

Tratte dalla Spagna per Porto Torres

Dal porto di Barcellona è possibile raggiungere in traghetto Porto Torres. Si tratta di uno degli itinerari più gettonati e prevede 4 collegamenti a settimana. Il viaggio dura circa 12 ore.

Tratte dalla Francia per Porto Torres

  • Traghetto Marsiglia - Porto Torres: Il collegamento dal porto francese di Marsiglia per Porto Torres viene effettuato 1 volta a settimana con traversate di 17 ore.
  • Traghetto Tolone - Porto Torres: Il collegamento dal porto francese di Tolone per Porto Torres viene effettuato 2 volte a settimana con traversate di 9 ore.

Tratte dalla Corsica per Porto Torres

  • Traghetto Ajaccio - Porto Torres: Dalla vicina costa occidentale della Corsica puoi raggiungere Porto Torres grazie ai collegamenti che partono dalla cittadina di Ajaccio. L'itinerario prevede 1 corsa settimanale con traversate di 4 ore.
  • Traghetto Porto Vecchio - Porto Torres: Porto Vecchio è una delle città più rinomate della Corsica, situata nella parte più meridionale dell'isola. Da qui potrai raggiungere il porto sardo di Porto Torres 1 volta a settimana. La durata del viaggio è di 4 ore e mezza.
  • Traghetto Propriano - Porto Torres: Propriano è il paese più grande del golfo di Valinco e si trova nella Corsica sud-occidentale. Da qui potrai raggiungere Porto Torres grazie a 1 itinerario settimanale che prevede traversate di 4 ore.

Dai uno sguardo alla nostra mappa con tutti i collegamenti per Porto Torres e inizia subito a pianificare il tuo viaggio!

Il centro abitato di Porto Torres

Una zona del centro di Porto Torres

Dove posso prenotare biglietti del traghetto online per Porto Torres?

Su Ferryhopper puoi trovare tutti i collegamenti per Porto Torres, confrontare i prezzi, gli orari di partenza e prenotare i tuoi biglietti del traghetto online in tutta sicurezza. Scegli Porto Torres e parti per una vacanza all’insegna di arte, cultura e spiagge paradisiache!


Porto Torres ha connessioni frequenti con 5 porti:

Loading map