La città di Cagliari al tramonto

Cagliari

Sardegna, Italia

Cagliari è il capoluogo della regione Sardegna e sorge sulla costa meridionale dell'isola. Città giovane e solare, Cagliari si immerge nel mare, nella storia, nei monumenti e nelle bellezze naturali, unendo l’antico al moderno.

Su Ferryhopper troverai tante informazioni utili sul capoluogo sardo, le sue spiagge, i luoghi da non perdere, le delizie gastronomiche e i traghetti per raggiungere il suo porto. Dai uno sguardo ai nostri consigli di viaggio, alle rotte disponibili e prenota i tuoi biglietti per Cagliari con pochissimi click

Vacanze a Cagliari

Cagliari ha una tradizione millenaria e conserva nei palazzi, nelle chiese, nelle opere d’arte e perfino nella lingua, il segno della sua lunga e movimentata storia. L’atmosfera che si respira nel centro storico è caratteristica e piena di vita grazie a ristoranti, locali e antiche caffetterie dallo stile elegante. Inoltre, con i suoi 50 km di costa, Cagliari regala alcune delle spiagge più incredibili dell’isola. 

Per la maggior parte dell’anno il clima del capoluogo sardo è mite e soleggiato anche d’inverno, il che consente una vacanza perfetta non solo d’estate.

Edifici del centro di Cagliari

Uno scorcio del centro di Cagliari

Come arrivo a Cagliari?

La centralità di Cagliari nel Mediterraneo la rende una delle tappe più amate, soprattutto dagli Italiani. Il porto di Cagliari, infatti, è il punto di arrivo principale per chi proviene da Civitavecchia, Napoli e Palermo, essendo i collegamenti in traghetto attivi tutto l’anno.

Per maggiori informazioni sui traghetti puoi consultare la sezione dedicata.

Cagliari può essere anche raggiunta in aereo sia da diverse città italiane che da vari paesi europei, come Spagna, Germania, Francia, Austria e Inghilterra. 

Per coloro che invece si muovono da altre città della Sardegna, vi sono collegamenti giornalieri in autobus e in treno consultabili sul sito dell’ARST, la principale azienda di trasporto pubblico in Sardegna.

Cosa fare a Cagliari

Oltre a castelli, botteghe artigiane, trattorie e mercati, Cagliari offre inoltre tante meraviglie naturali: aree lagunari, parchi verdi e spiagge caraibiche che durante la bella stagione si animano regalando relax e divertimento.

Tra le mete da non perdere vi sono sicuramente il Parco Naturale del Molentargius, con decine di fenicotteri rosa, e la famosa spiaggia del Poetto, con sabbia bianca finissima incorniciata dal mare di un colore azzurro intenso. 

Consiglio: Se ti capita di visitare Cagliari nella settimana compresa tra il 25 aprile e il 1° Maggio, non perdere l’appuntamento con la Fiera Campionaria! Questo evento si celebra ogni anno ed è una splendida vetrina sui prodotti dell'isola, spaziando dall'artigianato all'enogastronomia, fino alla nautica.

Le spiagge di Cagliari

Oltre ad essere una meta ricca di fascino, storia e cultura, Cagliari si trova in una posizione ideale per esplorare la bellissima costa meridionale della Sardegna. Dal capoluogo, infatti, è possibile raggiungere facilmente alcune tra le spiagge più ricercate di tutta l'isola. 

Esistono dei servizi navetta che partono da Cagliari per le spiagge più famose, ma sono disponibili solo durante il periodo estivo. Consigliamo dunque di puntare sull’opzione auto in modo da spostarsi più facilmente ed approfittare per visitare più luoghi nella stessa giornata. 

Ecco le migliori spiagge di Cagliari da non perdere: 

  • Spiaggia del Poetto: Situata a pochissimi km dal centro e dal porto di Cagliari, questa spiaggia di sabbia fina è tra le più famose. È nota per il suo litorale lunghissimo ed è una delle preferite dalla gente del posto. La zona del lungomare offre vari servizi tra cui  hotel, centri sportivi di vela e diversi stabilimenti balneari.
  • Spiaggia di Mari Pintau: Il suo nome in sardo significa “mare dipinto”, proprio per la bellezza delle sue acque. Questa baia è circondata da una pineta a cui vi si accede tramite un sentiero sterrato. Perfetta per rilassarsi e per chi ama la pesca subacquea, offre anche alcuni servizi (bagni, docce e noleggio ombrelloni).
  • Spiaggia di Capo Malfatano: Tre più caratteristiche di Cagliari, ha fondali bassi e sabbiosi (ideali per i bambini), acque turchesi ed insenature rocciose. La spiaggia è attrezzata con ombrelloni, sdraio, servizi di bar e ristorazione. Si possono noleggiare anche gommoni e pedalò per esplorare la costa.
  • Spiaggia di Porto Giunco: Situata nella zona di Villasimius, questa nota spiaggia è caratterizzata da acque limpide e sabbia bianchissima con sfumature rosa derivanti da frammenti grantici. Ci sono servizi di noleggio ombrelloni, lettini e gommoni. Lungo la costa si trovano chioschi, bar e locali notturni.
  • Spiaggia di Punta Molentis: Tra le più belle di Cagliari, questa spiaggia dalle acque cristalline e la sabbia bianchissima è inserita all’interno dell’area marina di Capo Carbonara. È presente un punto ristoro e servizi di noleggio ombrelloni. Nella zona potrai persino visitare antiche rovine di nuraghe situate su un promontorio panoramico.
  • Spiaggia di Su Giudeu: Affacciata sulla baia di Chia, è composta dalle 3 spiagge di Colonia, Porto Campana e S’Acqua Durci. Ha sabbia fina, mare cristallino e fondali bassi perfetti per i bambini. L’immenso arenile alterna tratti di spiaggia libera ad altri attrezzati, e la zona è dotata di ampio parcheggio, hotel, bar, ristoranti e camping. 
  • Spiaggia di Tuerredda: Tra le più più famose della Sardegna, questa spiaggia di sabbia fina è un autentico paradiso. Davanti si trova un isolotto raggiungibile a nuoto, mentre alle spalle della spiaggia ci sono resti di antiche nuraghe. Qui troverai servizi di noleggio ombrelloni e un parcheggio a pagamento anche per i camper.
  • Cala Cipolla: Situata sotto il promontorio di Capo Spartivento, questa suggestiva caletta di sabbia fina è circondata da pini e ginepri secolari. È una meta ideale per i surfisti, ed è molto apprezzata dagli amanti delle immersioni. Qui troverai un punto ristoro ed un’area parcheggio a pagamento. 
  • Cala Regina: Questa bellissima baia è circondata da scogliere ricoperte da eucalipti e pini, e le sue acque alternano riflessi verde smeraldo. La caletta è sovrastata da una torre d'avvistamento spagnola su un promontorio a strapiombo sul mare. Nella zona non ci sono servizi.

Spiaggia rocciosa con torretta sul promontorio

La spiaggia rocciosa di Cala Regina, a Cagliari

Cosa vedere a Cagliari

Cagliari è la città perfetta per una fuga al mare in qualsiasi stagione dell'anno. Sono 4 i quartieri che ne delineano il centro storico (Castello, Villanova, Marina e Stampace), e qui sono conservate tracce dell'importante passato della città.  

Ecco una lista delle cose più interessanti da vedere durante il tuo soggiorno a Cagliari: 

  • La cattedrale di Santa Maria, edificio di culto e simbolo della città
  • Il bastione di Saint Remy, una grande terrazza posizionata alla base del quartiere di Castello
  • Il santuario di Nostra Signora Bonaria, il tempio cristiano per eccellenza della Sardegna
  • Il mercato di San Benedetto, visita obbligatoria per gli amanti del pesce e dei frutti di mare
  • La Cittadella dei Musei, il polo museale di Cagliari
  • La basilica di San Saturnino, la più antica di Cagliari e dedicata al patrono della città
  • Il castello di San Michele, che sorge sull'omonimo colle, in una posizione dominante sulla città
  • I Giardini Pubblici di Cagliari, il parco urbano più antico della città, costruito nei primi dell'800
  • La torre medievale dell'Elefante e quella di San Pancrazio
  • Il chiostro San Domenico, l'unica sopravvivenza monumentale del complesso dopo la distruzione dei bombardamenti del 1943
  • La Villa di Tigellio, un complesso di rovine di epoca romana
  • L’Anfiteatro romano di Cagliari, per metà scavato nella roccia

Per gli amanti della natura, Cagliari e i suoi dintorni offrono tantissime attrazioni naturalistiche da non perdere, come: 

  • Il Parco Naturale del Molentargius
  • Le grotte Is Zuddas
  • Il Parco dei Sette Fratelli 
  • La Sella Del Diavolo

A pochissima distanza da Cagliari si trovano anche alcuni centri abitati che meritano una visita. Tra questi, l’affascinante paesino di Pula, dove potrai ammirare le rovine dell’antica città romana di Nora, e il borgo di Orroli, sede delle nuraghe Arrubiu, un complesso che risale al 1.500 a.C.                  

Il bastione di Saint Remy a Cagliari

Vista panoramica dal bastione di Saint Remy, a Cagliari

Cosa mangiare a Cagliari

La gastronomia cagliaritana è un connubio di terra e mare che soddisfa i palati di tutti. I piatti sono accompagnati dal celebre vino Cannonau, mentre il pasto si conclude solitamente con il liquore al mirto come digestivo.

Non lasciare Cagliari senza aver provato:

  • Le olive saporite
  • La burrida, prelibatissimo piatto di pesce in umido
  • La bottarga
  • La tipica pasta malloreddus
  • La zuppa di cozze e vongole
  • La tradizionale salsiccia sarda
  • I salumi e i formaggi locali
  • I dolcetti pardulas, ripieni di ricotta e zafferano
  • Le seadas, dolcetti fritti ripieni di pecorino e guarniti con miele di castagno

Formaggi e insaccati tipici di Cagliari

Alcuni prodotti tipici della gastronomia cagliaritana

Vita notturna a Cagliari

Cagliari è una città dall'atmosfera vibrante, multiculturale ed universitaria. Dal centro storico, passando per il porto e arrivando fino alla zona balneare si concentrano moltissimi ristoranti, pub, enoteche, lounge bar, caffetterie e discoteche. 

Il cuore della movida è sicuramente il quartiere di Marina, con le sue famose birrerie ed enoteche sempre piene di giovani, ma ci sono comunque alternative in quasi ogni angolo della città. Durante l'estate, la zona del Poetto ed il suo lungomare è molto frequentata grazie ai locali a ridosso sul mare.

Consiglio: Per un qualcosa di diverso dal solito ti suggeriamo di visitare Babeuf, un locale che è allo stesso tempo libreria, sala da tè e vineria. Qui troverai tutti prodotti a chilometro zero e potrai trascorrere una serata alternativa tra gusto, arte e cultura.

Informazioni utili per le tue vacanze a Cagliari

Cagliari è un'ottima scelta per un viaggetto di qualche giorno o per un'esperienza di vacanza lunga alla scoperta di tutte le meraviglie della Sardegna. Il capoluogo dell'isola offre tantissimi servizi ai viaggiatori e diverse tipologie di soggiorno. 

Ci sono alberghi di lusso, resort, Bed&Breakfast, ma anche ostelli e appartamenti in affitto abbastanza economici. Le strutture si trovano soprattutto nel quartiere del Castello, nel centro storico e nella zona del lungomare Poetto.

Per quanto riguarda l’assistenza sanitaria, vi sono diverse strutture ospedaliere sia in città che nella provincia di Cagliari. Le Guardie Turistiche, invece, aperte nelle principali località balneari, assicurano visite mediche ai cittadini non residenti.

Numeri utili per le tue vacanze a Cagliari

Ecco alcuni numeri che potrebbero rivelarsi utili durante la tua vacanza a Cagliari:

  • Ospedale di Cagliari: 070539210
  • Guardia medica: 070520552
  • Carabinieri: 070657235
  • Ufficio informazioni turistiche: 0706778173
  • Capitaneria di porto:  070605171
  • Taxi: 0707055
  • Numero unico di emergenza: 112

Come muoversi a Cagliari

Muoversi a Cagliari è piuttosto semplice. Il centro città è abbastanza raccolto e può essere visitato a piedi o anche in bicicletta. Esistono tuttavia servizi di trasporto di vario tipo: trenini turistici, autobus panoramici per i tour della città e taxi. 

Per spostarsi nell'hinterland di Cagliari sono disponibili i servizi di metropolitana di superficie e gli autobus urbani. L'auto è invece l’opzione più consigliata se vuoi vivere un viaggio on the road lungo la regione.

Info utile: Tieni presente che a Cagliari ci sono ben 6 Zone a Traffico Limitato (Poetto, Castello, Marina, Stampace Basso, Stampace Alto e Villanova). Per evitare problemi e multe indesiderate, ti consigliamo di consultare gli orari precisi sul sito del Comune di Cagliari.

Lungomare di Cagliari al tramonto

Una parte del lungomare di Cagliari al tramonto

Il porto di Cagliari

Il porto di Cagliari è diviso in 2 zone: quella centrale e più antica in Via Roma, e quella moderna a Giorgino. Il porto di Via Roma è il vero porto di Cagliari e si hanno tracce della sua esistenza già nel periodo fenicio-punico, e poi in età romana. Qui ci sono diversi servizi, quali bar, ristoranti, pizzerie, gelaterie e tantissimi locali nella vicina e vivace Via Sardegna.

La posizione del porto, inoltre, è veramente comoda in quanto vicinissima al centro della città, e a pochi minuti a piedi dalla stazione marittima e dalla stazione ferroviaria. In pochissimo tempo si può anche raggiungere in treno l'aeroporto di Cagliari-Elmas: c’è un treno ogni 20 min. ed il biglietto costa solo 1,30€.

Cagliari: traghetti, itinerari e biglietti

Da Cagliari partono ogni giorno traghetti che collegano la Sardegna con il Centro e il Sud Italia. Durante tutto l’anno sono infatti disponibili itinerari per le città di Civitavecchia, Napoli e Palermo gestiti dalle compagnie Tirrenia e Grimaldi Lines

Purtroppo i collegamenti in traghetto con il Nord Italia non sono al momento presenti, per cui se desideri raggiungere la Sardegna in nave e parti da altri porti più a nord di Civitavecchia, ti consigliamo di imbarcare o noleggiare un’auto per poter raggiungere più facilmente Cagliari e la parte sud dell’isola.

A seguire qualche informazione più dettagliata sui traghetti in partenza dal porto di Cagliari. 

  • Traghetto Civitavecchia - Cagliari: L'itinerario dal porto di Civitavecchia a quello di Cagliari è attivo tutto l’anno con 7 collegamenti settimanali. Le traversate durano circa 13 ore e sono per lo più notturne, con partenze verso le 19:30.
  • Traghetto Napoli - Cagliari: L'itinerario dal porto di Napoli a quello di Cagliari è attivo tutto l’anno con 2 corse a settimana. Le traversate durano circa 13 ore e sono per lo più notturne, con partenze verso le 19:00.

Dalla Sicilia alla Sardegna in nave 

Le più grandi isole italiane sono collegate via mare grazie ai collegamenti in traghetto tra il porto di Palermo e quello di Cagliari. La rotta è gestita dalla compagnia Grimaldi Lines e l’itinerario viene effettuato 2 volte a settimana. Il viaggio dura circa 11 ore e prevede partenze in serata verso le 19:00.

Sicuramente la traversata non è breve, ma ti consentirà di viaggiare in totale comodità e di arrivare a destinazione al mattino seguente, così da iniziare subito l’esplorazione della bellissima Cagliari. 

Per un maggiore comfort ti consigliamo di prenotare una cabina e di pensare a questo viaggio come una “mini-crociera” tra le due perle del mediterraneo.

Barche al porto di Cagliari

Barche a vela al porto di Cagliari

Dove posso prenotare biglietti del traghetto online per Cagliari?

Non vedi l'ora di visitare la storica Cagliari, perderti nei suoi quartieri e fuggire verso le spiagge caraibiche della costa meridionale della Sardegna? Ferryhopper è qui per aiutarti ad organizzare una vacanza perfetta. Trova tutti gli itinerari da/per Cagliari sulla nostra mappa, confronta i prezzi, gli orari, e prenota i tuoi biglietti del traghetto online senza alcun costo aggiuntivo!


Cagliari ha connessioni frequenti con 5 porti:

Loading map