La costa di Olbia al tramonto

Olbia

Sardegna, Italia

Olbia si trova sulla costa nord-est della Sardegna e, oltre ad essere una delle maggiori città dell’isola, rappresenta la porta principale per la Costa Smeralda.

Su Ferryhopper troverai informazioni utili sui luoghi da non perdere, le spiagge, le prelibatezze locali e i traghetti per Olbia. Dai uno sguardo ai nostri consigli di viaggio, agli itinerari disponibili e prenota i tuoi biglietti con pochissimi click

Il faro dell’isola Bocca visto dalla costa

Il faro dell’isola Bocca, nel canale del porto di Olbia

Vacanze a Olbia

Olbia è per molti un ottimo punto di partenza per raggiungere le famose località della Costa Smeralda, ma è allo stesso tempo una cittadina che merita di essere scoperta. 

Oltre al suo centro storico, ricco di palazzi liberty, viuzze e scorci, questa città è anche una meta ideale per gli amanti del benessere, del relax, del mare e della natura. Perfetta per una vacanza tra amici, di coppia o in famiglia, Olbia conquista anche gli appassionati di sport e gli amanti del buon cibo.

I migliori periodi per godersi appieno la zona di Olbia sono la primavera e l'inizio estate, anche se il clima è favorevole tutto l'anno.

Come arrivo a Olbia?

Olbia può essere raggiunta da varie città d'Italia e dall'estero in traghetto o in aereo.

Grazie alla sua posizione geografica è il principale punto di collegamento con la penisola italiana: da Genova, Livorno, Piombino e Civitavecchia, infatti, partono diversi itinerari giornalieri per il porto di Olbia. Per maggiori informazioni, puoi dare uno sguardo alla sezione successiva dedicata ai traghetti.

L’aeroporto della città, invece, si trova a soli 7 km dal centro e offre sia voli nazionali che internazionali (da Francia, Germania e Olanda).

In Sardegna non ci sono autostrade e, di solito, guidare in alcune parti dell'isola può essere impegnativo. Se vuoi raggiungere Olbia in auto da altre località sarde, c'è solo una superstrada che la collega alle città principali. In alternativa, puoi prendere un treno o un autobus da Sassari, Cagliari, Oristano, Golfo Aranci e Nuoro.

Edifici del centro storico di Olbia sul mare

Scorcio del centro storico di Olbia sul mare

Cosa fare a Olbia

Olbia è certamente una città che vive soprattutto grazie al suo mare, ma ha tanto da offrire dal punto di vista monumentale e archeologico. 

Nel suo centro storico potrai ammirare chiese antiche, palazzi liberty e piazze che si animano tra baretti e ristoranti. Passeggiando sul bel lungomare arriverai fino a Corso Umberto, la via d’accesso al centro, con negozi e bar famosi per l’aperitivo. 

Il territorio di Olbia è ricco anche di bellezze naturalistiche e storiche: qui potrai visitare alcuni dei complessi nuragici più belli della Sardegna e altri luoghi incredibili che testimoniano il passato florido della città. 

Tra musei, castelli e siti archeologici, una pausa al mare sarà più che meritata! La costa di Olbia si estende per circa 100 km, per cui avrai la possibilità di scegliere tra spiagge e calette di ogni genere. 

Grazie alla sua posizione, Olbia offre anche bellissimi panorami: sul Monte Pino potrai godere di una meravigliosa vista sulla città, fare escursioni e attività all'aria aperta. Gli amanti del birdwatching saranno più che contenti di sapere che nel golfo di Olbia è possibile perfino osservare piccoli gruppi di fenicotteri rosa!

Le spiagge di Olbia

Quello di Olbia è un tratto di costa ricco di sorprese e spiagge incantevoli, ideale per chi cerca il giusto compromesso tra vita mondana e relax. 

Ecco le 10 migliori spiagge di Olbia da non perdere:

  1. Spiaggia di Cala Banana: Una delle più selvagge di tutta la zona, prende il nome dalla sua forma che ricorda appunto una banana. La sabbia è bianca e sottile, caratterizzata da dune basse e circondate a tratti da macchia mediterranea e rocce.
  2. Spiaggia Bianca: Tra le più famose, è situata a 12 km da Olbia. L'arenile è bianco e sottile, e la presenza dei gigli selvatici lo rende ancora più bello. Qui troverai uno stabilimento balneare e diversi servizi. La spiaggia è molto amata da chi pratica windsurf e snorkeling.
  3. Baia di Pittulongu: Tra le più frequentate dalla gente del luogo, è un susseguirsi ininterrotto di spiagge e calette. Ampia e lunga, ha sabbia bianca e fina, acque limpide e fondali bassi. Nelle vicinanze ci sono vari hotel, ristoranti, pizzerie e mini-market.
  4. Spiaggia di Bados: Situata di fronte all'omonimo borgo turistico, è ampia ed è divisa tra zona libera e attrezzata. Caratterizzata da sabbia bianca, acque cristalline e un fondale poco profondo, tende ad essere parecchio affollata in alta stagione.
  5. Spiaggia Li Cuncheddi: Situata a Capo Ceraso, è la più amata dai surfisti. Famosa per il paesaggio e la natura incontaminata, ha sabbia dorata e un mare verde smeraldo. Nei pressi c'è un hotel e uno stabilimento balneare che ha in dotazione la sedia JOB.
  6. Spiaggia delle Saline: Situato a pochi minuti dal centro città, questo lungo tratto di costa ha sabbia rossiccia ed è l'ideale per delle belle passeggiate. Frequentata dagli amanti del surf, la spiaggia si raggiunge attraversando un pontile dalla zona parcheggi.
  7. Spiaggia Poltu Manzu: Piccola, bellissima e quasi difficile da trovare, questa spiaggetta è molto amata dalla gente del luogo. Ha sabbia dorata, acque cristalline e fondali profondi. Circondata da una natura incontaminata e priva di servizi, è l’ideale per rilassarsi.
  8. Spiaggia del Dottore: Questo piccolo angolo di paradiso è circondato dal verde, ha sabbia fina e mare color turchese. Ideale per gli appassionati di snorkeling, si raggiunge camminando per circa 20 min. dal piazzale del parcheggio. La spiaggia non offre alcun servizio.
  9. Spiaggia delle Tre Sorelle (o Sas Enas Appara): Questa spiaggia selvaggia e incontaminata è divisa in 3 parti. Ha sabbia fina, scogli e acque cristalline. Può essere raggiunta via mare o percorrendo un sentiero di 10 min. da Via Punzutu. 
  10. Baia di Porto Istana: Questa baia è un insieme di 4 spiagge separate da alcune fasce rocciose. Le sue acque sono turchesi e l'arenile sottile è perfetto per i bambini. Vengono offerti vari servizi e attività come windsurf, canoa, acquascooter e molto altro.

La baia di Porto Istana a Olbia

La bellissima baia di Porto Istana

Cosa vedere a Olbia

Olbia è ricca di luoghi di interesse storico, culturale e naturalistico che testimoniano il suo antico passato

Tra le attrazioni più belle da scoprire a Olbia ti consigliamo:

  • La Chiesa di San Paolo, con la sua bellissima cupola in maioliche colorate
  • La Basilica di San Simplicio, con la necropoli sotterranea che conserva più di 400 tombe di età romana
  • Le mura puniche, unico tratto sopravvissuto dell'Olbia punico-romana
  • Corso Umberto I, luogo di grande aggregazione per gli abitanti della città
  • Il Museo Archeologico, la cui forma è quella di una nave ormeggiata
  • Il pozzo sacro di Sa Testa, un’eredità della civiltà nuragica
  • Le nuraghe di Riu Mulinu, complesso che sorge sul rilievo di Cabu Abbas
  • L’Acquedotto Romano, il meglio conservato della Sardegna romana
  • Il castello di Pedres, che domina la piana olbiese da quasi 800 anni
  • Le Tombe dei giganti, un’area archeologica che raccoglie una serie di blocchi di pietra imponenti 
  • Il Parco Fausto Noce, il polmone verde per la città che si estende per ben 18 ettari

Cosa visitare nei dintorni di Olbia

Se decidi di fermarti qualche giorno in più a Olbia, ti suggeriamo di visitare alcune zone della costa nord-orientale della Sardegna. Il tratto che giunge fino a Santa Teresa Gallura, infatti, è pieno di luoghi immersi nella natura incontaminata, perfetti per un’escursione.

Tra i più interessanti segnaliamo:

  • Palau e il Parco Nazionale della Maddalena: Molto gettonata dagli amanti delle immersioni, Palau ha i fondali più belli di tutta la Sardegna. Di fronte a questa località si trova il Parco Nazionale della Maddalena, una riserva naturale protetta che comprende 60 meravigliose isole, grandi e piccole.
  • Santa Teresa Gallura: Situata a 60 km a nord di Olbia, questo paesino si affaccia sullo stretto delle Bocche di Bonifacio e sulla Corsica. Il suo territorio è caratterizzato da una costa frastagliata, acque turchesi e graniti levigati dal tempo. 
  • Berchiddeddu: Situato a soli 15 km da Olbia, questo borgo antico possiede un'atmosfera magica, tra stradine tortuose e case che sorgono intorno alla chiesa principale. La località è famosa per la produzione di ottimi formaggi locali e miele, e negli agriturismi della zona è possibile anche fare degustazioni.

Consiglio: Approfitta del giro in barca alla scoperta dell'arcipelago de La Maddalena con partenza diretta da Olbia! Questo tour è tra i più richiesti e apprezzati, e ti permetterà di trascorrere una giornata intera in un angolo di paradiso. 

Le nuraghe di Riu Mulinu a Olbia

L’antico complesso nuragico di Riu Mulinu, a Olbia

Vita notturna a Olbia

Olbia ha una vita notturna abbastanza viva che riesce a soddisfare le esigenze di tutti. 

Durante l'inverno il centro città si anima con i suoi bar da aperitivo o locali notturni, mentre d'estate la zona del lungomare è la più frequentata. Qui ci sono vari beach bar, club e serate con musica dal vivo.

Di solito, in alta stagione, è un must anche spostarsi nelle località limitrofe di Porto Cervo, Porto Rotondo, San Teodoro o Baia Sardinia, che ospitano le discoteche più belle della Costa Smeralda.

Cosa mangiare a Olbia 

La cucina di Olbia è semplice e saporita, fatta di prodotti di mare e di terra accompagnati da aromi freschi. Carni, frutti di mare, formaggi, erbette e miele sono i protagonisti delle tavole locali, dove non manca mai un buon bicchiere di Vermentino, il "re" della Gallura. 

Ecco allora alcune delizie da non perdere durante il tuo soggiorno a Olbia: 

  • Cozze e arselle
  • I culurgiones
  • La zuppa gallurese
  • I chiusoni (o gnocchi galluresi)
  • La mazza frissa
  • Le orziadas
  • I ravioli dolci di ricotta

Consiglio: A Olbia, verso metà maggio, si celebra la Festa di San Simplicio, un evento all’insegna di musica e buona cucina. Il panino con la salsiccia presso le bancarelle del Parco Fausto Noce è sicuramente da provare!

Tipici culurgiones al pomodoro

Un buon piatto di culurgiones al pomodoro

Qualche consiglio per le tue vacanze a Olbia

Ecco 4 suggerimenti che speriamo ti siano utili durante il tuo soggiorno a Olbia:

  1. Olbia è una città prevalentemente piana, molto adatta agli spostamenti in bicicletta. Non perdere l’occasione di provare l’Olbia Bike, un servizio di bike sharing attivo 24 ore su 24. Oltre al costo esiguo, è anche un modo per girare la città in maniera ecologica evitando il traffico!
  2. In Sardegna, d'estate, potrebbe non fare sempre caldissimo a causa del maestrale. Aggiungi quindi in valigia una felpa o qualche altro indumento di mezzo tempo!
  3. Olbia e la Sardegna in generale potrebbero risultare piuttosto care in alta stagione. Prenotando con largo anticipo potrai risparmiare e avere una scelta di alloggi più ampia.
  4. In primavera, verso metà aprile, la città si anima con l'evento Olbia Spring, celebrazione che dura quasi 10 giorni ed è dedicata agli sport all'aria aperta. Un'ottima soluzione per godersi la natura quando ancora non è tempo di bagni!

Informazioni utili per le tue vacanze a Olbia

Essendo tra le mete più gettonate dell’isola, Olbia offre tanti servizi e infrastrutture di livello ai suoi visitatori. 

Il nucleo centrale di Olbia si sviluppa intorno a Corso Umberto, pieno di negozi, locali e varie attrazioni nelle vicinanze. Le strutture ospedaliere si trovano in città e in un tutto il territorio della provincia. Durante il periodo estivo viene inoltre garantito un servizio di Guardia medica turistica ai non residenti.

Per quanto riguarda l'alloggio, Olbia offre varie opzioni, tra hotel, pensioni, resort, Bed&breakfast e perfino ville. Se desideri invece visitare Olbia solo 1 giorno e dormire nel cuore della Costa Smeralda, le località di Arzachena e Cannigione sono un buon compromesso tra posizione e tariffe più basse rispetto alla media.

Se decidi di esplorare la costa di Olbia in auto, dovresti tenere a mente che i parcheggi nei pressi della maggior parte delle spiagge sono a pagamento. Le tariffe si aggirano intorno a 1,50€ l’ora.

Consiglio: Se riesci a trovare un parcheggio nelle stradine adiacenti alle spiagge, ti consigliamo sempre di fare attenzione alla segnaletica. Le multe sono sempre in agguato!

Numeri utili per le tue vacanze a Olbia

Ecco alcuni numeri che potrebbero rivelarsi utili durante la tua vacanza a Olbia:

  • Capitaneria di porto Olbia-Golfo Aranci: 0789204179
  • Stazione di Polizia: 0789550700
  • Ufficio informazioni turistiche: 078952206
  • Ospedale Giovanni Paolo II: 0789552921
  • Guardia medica turistica di Olbia: 0789552266
  • Taxi: 078924999
  • Bus trasporti urbani ASPO: 07895553800
  • Numero unico di emergenza: 112

Casetta bianca con imposte verdi nel centro storico di Olbia

Casetta tradizionale del centro storico di Olbia

Come muoversi a Olbia

Date le dimensioni, Olbia è una città che può essere girata comodamente a piedi. Il servizio dei trasporti è comunque molto efficiente, con autobus urbani che raggiungono anche alcune spiagge. 

L'azienda ASPO mette per esempio a disposizione il servizio Spiagge Express, una linea bus esclusiva che collega il centro di Olbia con la spiaggia di Pittulongu a un costo di 5€ andata e ritorno.

L'auto è però il mezzo più comodo per spostarsi lontano dalla città, magari in zone non molto collegate con i mezzi. Puoi decidere quindi di imbarcare la tua auto sul traghetto o noleggiarla sul posto, così da scoprire da cima a fondo le bellissime località della Gallura.

Il porto di Olbia

Il porto di Olbia è uno dei più importanti della Sardegna, con un traffico di più di 1 milione di passeggeri l’anno. 

La struttura comprende 4 aree funzionali, ma la principale è Isola Bianca, dotata di 8 banchine per i traghetti e 3 per le navi da crociera. Presso la Stazione Marittima Isola Bianca troverai biglietterie, bar, ristoranti, un deposito bagagli e un servizio navetta portuale interno. 

Dalla stazione dei treni è possibile raggiungere il porto con l’autobus cittadino linea 9 o in taxi (al costo di 15€ circa). Dall’aeroporto, invece, partono i bus 2 e 10.

Se invece decidi di raggiungere il porto di Olbia in auto, dovresti tenere a mente che trovare parcheggio in strada potrebbe rivelarsi un'impresa. Ti consigliamo dunque di lasciare il tuo mezzo nei parcheggi custoditi della zona, le cui tariffe sono solitamente abbastanza contenute.

Nave e barche al porto di Olbia

Nave in partenza dal porto di Olbia

Olbia: traghetti, itinerari e biglietti

Il porto di Olbia è collegato con le città italiane di Roma (Civitavecchia), Genova, Livorno e Piombino. 

Le compagnie che operano le tratte sono Grimaldi Lines, Grandi Navi Veloci (GNV), Tirrenia, e Moby Lines, le quali offrono fino a 79 itinerari settimanali. A seconda del porto di partenza le corse possono durare dalle 5 fino alle 12 ore. 

Su tutte le navi potrai imbarcare il tuo mezzo di trasporto e prenotare una sistemazione in cabina per un viaggio più confortevole. 

Ecco qualche dettaglio in più sugli itinerari:

  • Traghetto Civitavecchia - Olbia: L'itinerario da Civitavecchia per il porto di Olbia collega la Capitale alla costa nord-orientale della Sardegna. Ci sono fino a 25 corse settimanali con traversate che oscillano dalle 5 fino alle 7 ore e mezza.
  • Traghetto Genova - Olbia: L'itinerario dal porto di Genova per Olbia è uno dei più gettonati. Sono disponibili all'incirca 17 corse settimanali con traversate di 10 o 12 ore a seconda dell'operatore scelto.
  • Traghetto Livorno - Olbia: Il collegamento da Livorno per il porto di Olbia viene effettuato solitamente 28 volte a settimana con traversate di 7 o 8 ore a seconda dell'operatore.
  • Traghetto Piombino - Olbia: L'itinerario da Piombino per il porto di Olbia prevede 7 collegamenti settimanali con traversate di 5 ore e mezza.

Dai uno sguardo alla nostra mappa con tutti i collegamenti per il porto di Olbia e inizia subito a pianificare il tuo viaggio!

Dove posso prenotare biglietti del traghetto online per Olbia?

Su Ferryhopper puoi trovare tutti i collegamenti per Olbia, confrontare i prezzi, gli orari di partenza e prenotare i tuoi biglietti del traghetto online in tutta sicurezza! Scopri la città di Olbia e preparati a tuffarti nelle acque della Costa Smeralda, tra calette e paesaggi mozzafiato!


Olbia ha connessioni frequenti con 4 porti:

Loading map