Le mura di Dalt Vil, nel centro storico della Città di Ibiza

Ibiza

Isole Baleari, Spagna

Ibiza è una bellissima isola delle Baleari e una tra le destinazioni turistiche più famose del Mediterraneo. Conosciuta in tutto il mondo per i suoi locali notturni e le sue spiagge, il fascino di Ibiza va oltre il suo spirito festaiolo. Sulla nostra guida troverai tanti suggerimenti per una vacanza da sogno: le migliori spiagge, i locali più gettonati, le attrazioni dell'isola e i piatti da non perdere. Dai un'occhiata agli itinerari in traghetto disponibili e prenota i tuoi biglietti per Ibiza su Ferryhopper con pochissimi click!

La spiaggia di Cala de Sant Vicent a Ibiza, Spagna

La paradisiaca spiaggia di Cala San Vicente, con sabbia dorata e palme sullo sfondo

Vacanze a Ibiza

Ibiza (o Eivissa in catalano) è un'isola di grande bellezza naturale e una gettonatissima destinazione turistica. Famosa per i suoi party fino all'alba, è la meta ideale per gli amanti della musica elettronica e dei locali in cui scatenarsi. Ma Ibiza è molto di più.

Negli anni '60 e '70 Ibiza era la destinazione hippy per eccellenza, e ancora oggi, in molti luoghi dell'isola (specialmente nella parte nord) è possibile percepire l'atmosfera bohémien di un tempo. Qui infatti si trovano spiagge più appartate e luoghi naturali di incredibile bellezza che vale la pena scoprire. Negli ultimi anni in moltissimi visitano Ibiza per le sue fantastiche spa e centri benessere, ma anche per le opzioni che offre in ambito di sport acquatici.

Consiglio: Se è la prima volta che visiti Ibiza, l'ideale è trascorrervi almeno 1 settimana per poterti godere al massimo il tuo soggiorno. Se invece non hai molto tempo a disposizione, un fine settimana sull'isola ti permetterà di vedere i luoghi più famosi e vivere l'esperienza della sua vita notturna.

Come arrivare a Ibiza

Ibiza è ben collegata in traghetto con la penisola spagnola e i porti di Barcellona, Valencia e Dénia. Il porto di Dénia è il più vicino all'isola e il viaggio in traghetto dura circa 2 ore. È possibile raggiungere Ibiza anche da Maiorca con traversate che oscillano dalle 2 alle 4 ore.

Cosa fare a Ibiza

Ibiza è sicuramente l'ideale per rilassarsi in spiaggia e fare serata fino all'alba, ma non dovresti comunque sottovalutare le meraviglie che l'isola ha da offrire. I suoi paesaggi e il suo mare la rendono perfetta per alcune attività all'aperto e per praticare diversi sport acquatici. Se ti interessa anche saperne di più sul ricco passato dell'isola, troverai vari siti di importanza storica e monumenti da visitare.

Ti abbiamo convinto? Continua a leggere la nostra guida di viaggio e scopri tantissimo altro su Ibiza e i luoghi dell'isola da visitare!

Barche a vela al largo della spiaggia di Cala d'Hort a Ibiza, Spagna

Le splendide acque turchesi della spiaggia di Cala d'Hort, sulla costa sud-ovest di Ibiza

Le spiagge di Ibiza

Uno dei motivi principali per visitare Ibiza sono le sue acque cristalline e le sue meravigliose spiagge. Lo scenario lungo la costa di Ibiza è bellissimo, e l'ideale per rilassarsi in riva al mare. Molte spiagge offrono servizi, ristoranti, negozi e attrezzature per sport acquatici, ma ci sono anche opzioni più tranquille con chioschetti (i famosi chiringuitos) dove acquistare bevande e snack.

Ecco alcune delle nostre spiagge preferite a Ibiza:

  • Cala Benirrás: Una piccola baia del nord protetta da scogliere suggestive. È dotata di ombrelloni, lettini e un bar sulla spiaggia. Da qui si può godere di una vista sulla roccia del Cap Bernat e di uno dei tramonti più belli dell'isola. La “festa hippy dei tamburi” è sicuramente uno degli appuntamenti da non perdere!
  • Cala d'Hort: Situata a sud-ovest e con una splendida vista su Es Vedrà, questa spiaggia di sabbia fina e ciottoli è uno spettacolo della natura. I suoi bassi fondali sono l'ideale per praticare il bodyboarding durante le giornate di vento. La spiaggia è attrezzata con ombrelloni, sdraio, servizio di ristorazione e accesso per persone disabili. Data la sua popolarità, ti consigliamo di arrivare abbastanza presto in modo da trovare parcheggio. Ricorda anche che qui non è consentito fumare in spiaggia.
  • Playa de Las Salinas: Questa lunga spiaggia nel sud dell'isola è considerata una delle opzioni più "cool" per gli amanti della musica elettronica, i quali possono divertirsi e ammirare allo stesso tempo uno scenario bellissimo. Il lungomare è fiancheggiato da ristoranti, bar, locali e negozietti, e ci sono anche strutture per gli sport acquatici. Tieni presente che la spiaggia può risultare parecchio affollata in alta stagione.
  • Sol d'en Serra: Questa caletta appartata si trova nella parte orientale dell'isola ed è ideale per rilassarsi. La baia è fatta di ha ciottoli e sabbia dorata, ed è circondata da montagne. La zona è servita con bar e ristoranti nelle vicinanze.
  • Cala Xarraca: Questa tranquilla baia nel nord è una delle più isolate, ed è molto popolare tra gli appassionati di snorkeling. Ha sabbia fina ed acque cristalline, ed è circondata da una bellissima pineta. Nella zona centrale della spiaggia troverai la zona attrezzata con gli ombrelloni, mentre i lati sono di spiaggia libera, con una parte frequentata dai nudisti.
  • Cala de S'Aigua Blanca: Circondata da scogliere e da una vegetazione lussureggiante, questa bellissima spiaggia è molto popolare tra la gente del posto. Si trova sulla costa nord-est, ha sabbia dorata ed acque blu. Si tratta di una delle poche spiagge nudiste "ufficiali" di Ibiza e dispone di servizi ombrelloni, un ristorante sulla spiaggia e un chiringuito.
  • Talamanca: A soli 15 min. a piedi dalla Città di Ibiza, questa spiaggia è perfetta per le famiglie con bambini grazie alle sue acque poco profonde. La spiaggia è molto lunga ed offre diversi servizi, come ombrelloni, sdraio, ristoranti, strutture per sport acquatici e campi da beach volley.
  • Cala Comte: Situata vicino alla vivace località di San Antonio, questa popolare spiaggia di sabbia fina è una delle più amate per guardare il tramonto. Si trova tra le rocce ed ha acque cristalline che ricordano quelle di una piscina. La spiaggia è servita con bar, ristoranti, ombrelloni e sdraio.

Panorama sull'isola di Es Vedrà dalla torre di avvistamento di Es Savinar a Ibiza, Spagna

La Torre des Savinar offre una vista panoramica mozzafiato sulla bellissima isola di Es Vedrá

Cosa vedere a Ibiza

Ibiza ha una storia molto antica, essendo stata abitata dal 2000 a.C. Durante il VII secolo a.C. Ibiza fungeva da centro di commercio per i Fenici e ospitava i primi insediamenti organizzati nel Mediterraneo occidentale. L'isola dunque possiede importanti siti archeologici, monumenti, chiese di incredibile bellezza. Oltre alla sua importanza storica, Ibiza si distingue comunque per i suoi paesaggi naturali da esplorare in lungo e in largo!

Ecco i luoghi e le attrazioni di Ibiza che ti consigliamo di visitare:

  • Dalt Vila, la Città vecchia di Ibiza. Passeggia lungo le sue stradine, ammira la splendida architettura e goditi una cena in Plaza de Vila, la piazza principale.
  • La necropoli punica di El Puig des Molins, una delle meglio conservate al mondo. È possibile visitare l'antico cimitero e il Museo Archeologico per ammirare i reperti storici della zona.
  • Il sito archeologico di Sa Caleta. L'antico insediamento fenicio risale all'VIII secolo a.C., ed è stato dichiarato Patrimonio dell'Umanità UNESCO.
  • La chiesa barocca di Santo Domingo, vicino al porto di Ibiza, costruita nel XVII secolo.
  • La misteriosa isola di Es Vedrá. Puoi fare un'escursione e ammirare il panorama dalla Torre des Savinar, o arrivare a Es Vedrá in barca dalla città di Ibiza o da San Antonio. Aspettati di trovare una bellezza selvaggia e acque perfette per snorkeling ed immersioni!
  • Il Parc Natural de Ses Salines, un impressionante ecosistema sul lato sud-est dell'isola. È possibile visitare le saline di Las Salinas, le zone umide, le dune di sabbia e, naturalmente, le bellissime spiagge della zona. Il parco ospita anche molte specie di uccelli, quindi è ideale anche per il birdwatching.
  • Punta d’es Moscarter, la punta settentrionale dell'isola. Prendi il sentiero escursionistico da Portinatx verso il faro per ammirare il panorama dell'arcipelago delle Baleari e scattare bellissime foto!
  • Le grotte di Ca'n Marça, situate nel nord dell'isola e piene di stalattiti e stalagmiti. Ci sono visite organizzate per saperne di più sulla sua storia sull'utilizzo che se n'è fatto nel corso dei secoli.
  • Il Museo d'arte contemporanea (Museu d’Art Contemporani). La sua collezione presenta importanti artisti delle Isole Baleari, ma anche spagnoli e internazionali.
  • L’Aquarium Cap Blanc. Situato in una grotta marina naturale, ospita diverse specie del Mediterraneo.

Attività a Ibiza

Le attività all'aperto sono il modo migliore per apprezzare le bellezze naturali di Ibiza. In più sono molto divertenti! Sull'isola potrai praticare tutti i tipi di sport acquatico, dalla vela alle immersioni subacquee, allo sci d'acqua, al parapendio e al windsurf. La maggior parte dei centri balneari offre anche corsi di flyboard.

Se desideri allontanarti dalla scena delle feste e rilassarti ammirando le viste panoramiche dell'isola, puoi andare in bicicletta o fare trekking. Molti sentieri escursionistici, soprattutto nel nord, conducono a bellissime spiagge nascoste e baie. Inoltre, una passeggiata a Ses Salines e l'attività di birdwatching sono esperienze imperdibili per chiunque si trovi in zona.

Il centro storico e il porto di Ibiza, Spagna

Il porto di Ibiza, ai piedi della Città vecchia

Cosa mangiare a Ibiza

Tutte le Isole Baleari sono famose per la loro cultura gastronomica e per i gustosi ingredienti locali che rendono i loro piatti unici! I ristoranti di Ibiza sono soliti servire pesce e frutti di mare appena pescati, ma anche prelibatezze a base di carne e dolci da leccarsi i baffi.

Durante le tue vacanze a Ibiza ti consigliamo di provare i seguenti piatti e prodotti locali:

  • La paella ai frutti di mare
  • Il tradizionale stufato di pesce bullit de peix
  • La borrida de ratjada, ossia la Razza in salsa di mandorle
  • L’arroz de matanzas, riso cucinato con carne locale, zafferano e funghi
  • Il sofrit pagés, uno stufato a base di carne di agnello, pollo e maiale
  • La sobrasada e la butifarra, le tradizionali salsicce delle Baleari
  • La greixonera, una sorta di pudding di pane
  • Le ensaimadas, brioche sofficissime e profumate
  • La tradizionale cheesecake flaó
  • I liquori di erbe locali, che racchiudono un mix di sapori e aromi di piante e frutti

Vita notturna a Ibiza

La vita notturna di Ibiza è famosa in tutto il mondo. Le sue discoteche sono le più grandi e conosciute dal pubblico della notte e non, e ogni anno i migliori Dj realizzano le loro performance di musica elettronica. La maggior parte dei locali notturni si trova sulla strada che collega la città di Ibiza, a sud-ovest, con San Antonio, a nord-ovest.

Alcuni dei club più famosi di Ibiza sono il Bora Bora (a Playa D'en Bossa), l' Amnesia (a San Rafel), l' Ushuaïa Ibiza Beach (a Playa D'en Bossa) e il Blue Marlin (a Cala Jondal). Una delle esperienze migliori quando si va in discoteca a Ibiza è prendere il DiscoBus: l'autobus collega San Antonio, Playa d'en Bossa e la città di Ibiza giorno e notte.

Consiglio: L'originale Café del Mar venne inaugurato nella città di San Antonio negli anni '80, e da allora è sinonimo di "atmosfera lounge". Se ti piace l'idea di ascoltare un po' di musica rilassante mentre ammiri lo splendido tramonto, dovresti bere qualcosa sulla sua bellissima terrazza!

La Città e il porto di Ibiza di notte

Il porto di Ibiza tra le luci notturne

Le città e i paesini di Ibiza

La città di Eivissa è il capoluogo ed anche il centro abitato più grande dell'isola di Ibiza. Un luogo intrigante, con un caratteristico centro storico e rinomata per la sua eccitante vita notturna. Qui troverai bar e locali conosciuti in tutto il mondo, bellissimi musei, gallerie d'arte, edifici storici e diversi negozi. Durante tutto l'anno, inoltre, si celebrano eventi culturali di ogni genere.

Una realtà più tranquilla è invece quella dei paesini dell'isola, tra mercatini locali, taverne e negozietti. Alcuni centri abitati sono davvero minuscoli, con qualche casa, una chiesa e un bar.

Noi di Ferryhopper ti consigliamo di non perdere i seguenti paesini:

  • Santa Agnès de Corona
  • Sant Agustí des Vedrà
  • Es Cubells
  • Sant Miquel de Balansat
  • Sant Joan de Labritja
  • Santa Eulària des Riu

Consiglio: Visita i mercatini artigianali hippy! La loro fama sull'isola risale ai primi anni '60. Artisti e designer visitano Ibiza ogni anno per la sua atmosfera unica e lo stile di vita bohémien. I mercatini più grandi sono quello di Punta Arabí, a Es Cana (una città costiera a est), che si svolge il mercoledì, e quello di Las Dalias, a San Carlos (un paesino a nord-est di Ibiza), che si svolge il sabato.

Le casette bianche di Ibiza, Spagna

Le tipiche casette bianche di Dalt Vila, nel centro storico di Ibiza

Informazioni utili per le tue vacanze a Ibiza

Con una superficie di circa 570 km², Ibiza è la terza isola più grande delle Baleari. È una destinazione turistica molto popolare con tutti i tipi di servizi. A Ibiza città si trova l'ospedale più grande dell'isola, ma ci sono anche centri sanitari nelle zone di Santa Eulalia e San Antonio. Ibiza possiede un aeroporto internazionale, l' Aeroport d' Eivissa, situato a 7 km a sud-ovest della città (10 min. in auto). La linea di autobus 10 collega l'aeroporto a al capoluogo e al porto dell'isola.

Ibiza offre anche diverse opzioni di alloggio per tutte tutte le tasche. Se vuoi trascorrere una vacanza più rilassante nella natura, puoi scegliere le zone di Portinatx, Puerto San Miguel o Cala Llonga. La Città di Ibiza è un ottimo posto, invece, per vivere l'esperienza locale e per avere accesso a un numero maggiore di servizi. Infine, per chi volesse essere al centro della movida, suggeriamo di cercare un alloggio a Playa d'en Bossa, o nella zona costiera a ovest della città e del porto di Ibiza.

La stagione turistica di Ibiza va da giugno a settembre, con temperature abbastanza calde (circa 30°C). Questo periodo dell'anno, che è anche il più gettonato dal popolo della notte, è però quello di maggiore afflusso, con ristoranti e locali pienissimi. Se vuoi una vacanza più tranquilla, il periodo migliore per andare a Ibiza è fine maggio o fine settembre, quando le temperature sono più fresche (ma comunque calde) e l'isola è meno affollata.

Nonostante l'isola sia conosciuta più che altro per la sua vista notturna, è anche un'ottima destinazione per delle vacanze in famiglia. Ci sono infatti tantissime spiagge adatte ai bimbi e anche diverse attività per loro. Santa Eulalia è la scelta ideale per le famiglie con bambini!

Consiglio: Per maggiori informazioni su come raggiungere Ibiza dalla Spagna continentale, puoi dare uno sguardo alla nostra pagina dedicata.

Numeri utili per le tue vacanze a Ibiza

Ecco alcuni contatti che potrebbero tornare utili durante il tuo soggiorno a Ibiza:

  • Ospedale Can Misses (Ibiza Città): +34971397000
  • Aeroporto di Ibiza: +34971809000, +34913211000
  • Ufficio informazioni turistiche di Ibiza: +34971301900
  • Radiotaxi: +34971398483
  • Capitaneria di Porto delle Baleari (porto di Ibiza): +34971310611
  • Polizia locale: 092
  • Numero di emergenza europeo: 112
  • Numero emergenze mediche: 061

Come muoversi a Ibiza

Il modo più economico per muoversi a Ibiza è l'autobus, con linee che collegano le principali città e località durante tutto l'anno. Le tratte per le zone più remote dell'isola potrebbero essere meno frequenti. Ci sono anche diverse linee di autobus disponibili nella Città di Ibiza, con servizi regolari che vanno dal centro ai vari quartieri. Durante l'estate è possibile raggiungere tutti i bar e le discoteche dell'isola grazie al famoso DiscoBus. Puoi trovare maggiori informazioni sui percorsi e gli orari degli autobus sul sito ufficiale di Ibiza dedicato ai trasporti.

Se preferisci prendere un taxi, puoi trovarne diversi in aeroporto, ai terminal dei traghetti e in tutte le città e località. Puoi anche chiamare un taxi per strada. Assicurati che il tassametro sia acceso e tieni presente che le tariffe sono leggermente più alte di notte e nei fine settimana. In alternativa, puoi noleggiare un'auto o uno scooter, oppure imbarcare il tuo veicolo sul traghetto.

Il sole che tramonta sulla spiaggia di Cala Comte a Ibiza, Spagna

Magico tramonto sulla spiaggia di Cala Comte, a Ibiza

I porti di Ibiza

I porti di Ibiza sono 2: quello di Ibiza Città, che si trova sulla costa sud-est, e quello di San Antonio, a sud-ovest. Il porto di Ibiza si trova a 1,5 km dal centro città, ed è a soli 10 min. di auto dall'aeroporto. Il porto di San Antonio dista circa 17 km dalla Città di Ibiza e 22 km dall'aeroporto. Ci sono servizi regolari di autobus che collegano San Antonio al capoluogo, all'aeroporto e ad alcune delle spiagge e località più popolari dell'isola.

Giro tra le isole con partenza da Ibiza

Da Ibiza si può viaggiare in traghetto verso le altre isole delle Baleari. Formentera è così vicina che potrebbe essere perfetta per una gita di 1 giorno. Le due isole sono collegate da vari itinerari giornalieri durante tutto l'anno, con traversate che oscillano tra i 25 min. e 1 ora. I traghetti che operano la tratta Ibiza - Formentera partono dal porto di Ibiza Città.

Anche Maiorca non è lontana da Ibiza, e il viaggio in traghetto più breve dura circa 2 ore. L'itinerario Ibiza - Maiorca è disponibile ogni giorno, con partenza dal porto di Ibiza Città e arrivo al porto di Palma.

Sulla mappa collegamenti di Ferryhopper troverai tutti gli itinerari disponibili da/per Ibiza. Muoverti da un'isola all'altra delle Baleari non è mai stato così semplice!

Ibiza: traghetti, itinerari e biglietti

Gli itinerari diretti dalla penisola spagnola prevedono invece partenze dai porti di Dénia, Valencia e Barcellona. La traversata minore è quella da Dénia, cittadina della provincia di Alicante, situata tra le città di Alicante e Valencia.

Per maggiori informazioni sui traghetti:

  • Dénia - Ibiza: L'itinerario è disponibile tutti i giorni e la tratta Dénia - Ibiza può durare dalle 2 ore alle 3 ore e mezza.
  • Valencia - Ibiza: L'itinerario è disponibile diverse volte a settimana e il viaggio in traghetto da Valencia a Ibiza dura solitamente 5 ore.
  • Barcellona - Ibiza: L'itinerario è disponibile diverse volte a settimana e il collegamento da Barcellona a Ibiza dura 8-9 ore.

Ricorda che gli orari dei traghetti sono soggetti a cambiamenti a seconda del periodo. Su Ferryhopper puoi trovare tutte le informazioni in tempo reale sui vari collegamenti, confrontare le tariffe e scegliere il traghetto perfetto per Ibiza!

Veduta aerea del porto di San Antonio a Ibiza, Spagna

Il porto di San Antonio, nell parte sud-ovest di Ibiza

Dove posso prenotare biglietti del traghetto online per Ibiza?

Su Ferryhopper prenoti i tuoi biglietti per Ibiza senza costi aggiuntivi. Confronta gli orari dei traghetti, le compagnie e i prezzi, e prenota le tue vacanze alle Baleari con solo 4 click!


Ibiza ha connessioni frequenti con 6 porti:

Loading map