Covid-19 e viaggi: Muoversi in traghetto tra Italia e Grecia

Restrizioni in corso, documenti di viaggio e consigli utili

Come posso viaggiare in traghetto tra Italia e Grecia nel 2022? Come posso entrare nel paese e di quali documenti ho bisogno?

Trova gli ultimi aggiornamenti riguardanti i viaggi in traghetto e il Covid-19 per i viaggi tra l'Italia e la Grecia, e assicurati di avere tutta la documentazione necessaria.

Il porto e la città di Igoumenitsa

Il porto di Igoumenitsa

Collegamenti in traghetto tra Grecia e Italia: Aggiornamenti Covid-19

Dal 1 maggio 2022 non è più necessario compilare il modulo di localizzazione passeggero (dPLF) per viaggiare in Italia.

Tuttavia, secondo le ultime restrizioni per i viaggi in traghetto, i passeggeri che viaggiano in dalla Grecia all'Italia sono tenuti a presentare la Certificazione Verde Covid-19.

Green pass per entrare in Italia dalla Grecia

Secondo le nuove norme ministeriali, i passeggeri che viaggiano in traghetto dalla Grecia verso i porti italiani oltre a dover compilare il modulo dPLF sono tenuti a presentare la Certificazione verde Covid-19 da cui risulti una delle seguenti condizioni:

  • Aver completato il ciclo vaccinale Covid-19 (la validità del certificato di vaccinazione è pari a 270 giorni dalla data dell' effettuazione dell’ultima dose)  
  • Avere ottenuro il certificato di guarigione Covid-19 (il certificato è valido 180 giorni a partire dalla data del primo test positivo)
  • Aver effettuato un test molecolare o antigenico con risultato negativo prima dell’ingresso in Italia (il test molecolare deve essere effttuato nelle 72 ore precedenti l’ingresso in Italia, mentre il test antigenico nelle 48 ore precedenti l’ingresso in Italia)

La certificazione Covid-19 è valida in lingua italiana, inglese, francese, spagnola o tedesca. Per quanto riguarda i minori, i bambini di età inferiore ai 6 anni sono sempre esonerati dall’effettuazione del test molecolare o antigenico. Per quelli di età maggiore o uguale a 6 anni vige la disciplina prevista per gli adulti.

Importante: Sono esenti dall'obbligo del certificato i passeggeri che transitano attraverso l'Italia con mezzi propri per un periodo inferiore a 36 ore, nonché i passeggeri che entrano in Italia per meno di 120 ore per motivi professionali, di salute o per un'emergenza.

Consiglio: Per maggiori dettagli puoi consultare le linee guida fornite dal Ministero della Salute italiano.

Viaggi in traghetto dall'Italia alla Grecia ed emergenza Covid-19

A partire dal 1 maggio 2022, i passeggeri che desiderano fare ingresso in Grecia non dovranno più compilare il modulo di localizzazione PLF e neppure presentare la Cerificazione verde Covid-19.

Tutte le restrizioni Covid-19 per entrare in Grecia e viaggiare in traghetto tra i porti greci, infatti, sono state abolite.

Il porto di Corfù

Il caratteristico porto di Corfù

Se hai deciso di prendere un traghetto per la Grecia ti consigliamo di dare anche uno sguardo alle attuali restrizioni di viaggio per gli spostamenti interni e alle misure Covid-19 per l'Italia.

Buon viaggio e buona navigazione!

Biglietti del traghetto