In camper e roulotte all’Isola d’Elba

La guida completa per il tuo viaggio in traghetto e su strada

Natura, relax, sport all'aria aperta e spiagge caraibiche: l'Isola d'Elba è tutto questo, ma non solo! E se ti dicessimo che visitarla in camper è ancora più divertente, che ti permette di risparmiare sull'alloggio e di muoverti in totale libertà

Scopri come raggiungere l'Isola d'Elba in camper: 

Organizza le tue vacanze in camper all'Elba:

Case ed edifici del centro abitato di Portoferraio, all’Elba

Portoferraio, il bellissimo capoluogo dell’Elba

Come raggiungere l'Elba in camper o roulotte

Se parti dall'Italia e vuoi imbarcare il tuo veicolo per l’Elba, dovrai prendere il traghetto da Piombino, una bellissima città di mare in provincia di Livorno. 

Gli itinerari Piombino - Elba sono attivi tutto l’anno, mentre d’estate è possibile viaggiare verso l’isola anche dal porto di Bastia, in Corsica.

Scopri come fare a imbarcare il tuo veicolo sui traghetti per l’Elba, leggi tutto su itinerari, compagnie e prezzi, e lasciati ispirare dai nostri consigli di viaggio per pianificare tutto al meglio.

Come imbarcare sulla nave con il camper o la roulotte

Su quasi tutte le navi da Piombino e da Bastia è possibile salire a bordo con auto, moto, camper e roulotte, ma ci sono anche traghetti per soli passeggeri. 

Per sapere quali unità permettono di imbarcare il tuo camper, basterà selezionare su Ferryhopper la tratta desiderata e cercare il simbolino veicoli a destra. Procedi con la prenotazione e seleziona la categoria del tuo veicolo indicandone la dimensione. A questo punto è tutto pronto per partire! 

Tieni presente che, quando si viaggia in nave con un veicolo, è bene presentarsi all'imbarco almeno 1 ora e mezza prima della partenza. Il conducente dovrà poi seguire le indicazioni fornite dal personale di bordo e guidare il veicolo fino al punto assegnato. Altri eventuali passeggeri presenti dovranno invece salire a piedi. 

Poiché le traversate per l'Elba sono abbastanza brevi, non ci sono cabine sulle navi, ma non è comunque consentito restare all'interno del camper. Allo sbarco, il personale di bordo chiederà a tutti i conducenti di raggiungere il proprio veicolo poco prima dell'arrivo

Info utile: Se il tuo camper è alimentato a metano o a GPL, dovrai avvertire il personale addetto all'imbarco. In alcuni casi potrebbe essere necessario specificarlo anche al momento della prenotazione.

Traghetti per l'Isola d'Elba: Itinerari e biglietti

L'itinerario in traghetto Piombino - Elba è attivo tutto l’anno e prevede più collegamenti giornalieri. Le navi raggiungono i 3 scali dell’isola (Portoferraio, Rio Marina e Cavo) e le traversate oscillano tra i 30 min. e 1 ora a seconda del porto di arrivo. 

Le compagnie di navigazione che operano le varie tratte sono Blu NavyToremar, Moby Lines e Corsica Ferries. 

Per quanto riguarda i biglietti per l’Elba, imbarcando un camper dal porto di Piombino il prezzo totale si aggira intorno ai 60€, ma dipende comunque dalle dimensioni del veicolo.

Alcune compagnie promuovono anche offerte speciali per l'isola d'Elba dedicate a camper, roulotte, furgoni e minibus.

Anche sui traghetti dalla Corsica all’Elba è possibile imbarcare veicoli. Il collegamento Bastia - Portoferraio viene operato dalle navi di Corsica Ferries 2-3 giorni a settimana. Il viaggio dura 1 ora e mezza e un biglietto passeggero + camper costa sugli 80-90€.

Barche al porto di Rio Marina, sull’Isola d’Elba

Lo scenografico porto di Rio Marina, sull’Isola d’Elba

Dove andare all'Elba in camper

Per il tuo viaggio in camper all'Elba è importante pianificare la partenza con molto anticipo e pensare a un itinerario specifico per visitarla in lungo e in largo. 

Ecco alcuni luoghi dell'Isola d'Elba da mettere in agenda:

  • Portoferraio: Comincia dal capoluogo dell’isola e cammina nel suo centro storico ricco di vicoli tortuosi, botteghe e piazzette panoramiche. Raggiungi poi il Forte Stella, visita la Villa dei Mulini (ex dimora di Napoleone) e scendi verso la bellissima Spiaggia delle Viste.
  • Marciana Marina: Questo antico borgo di pescatori è forse il più pittoresco dell'isola. La sua atmosfera unica si percepisce già dalla piazza centrale che affaccia sulla chiesa di Santa Chiara. Puoi parcheggiare il tuo camper sul lungomare e visitare anche la Torre degli Appiani, che domina il porticciolo, e Borgo al Cotone, la parte più antica di Marciana. 
  • La Costa del Sole: Questo tratto di 10 km si estende nella parte sud-occidentale dell'Elba ed è conosciuto per le sue scogliere a picco sul mare e i panorami mozzafiato. Qui ci sono alcune delle spiagge più famose dell'isola, come la Spiaggia delle Scalette e la Spiaggia del Relitto. Questa zona non è solo perfetta per gli amanti del mare, ma anche per gli appassionati di trekking, data la presenza di vari sentieri che arrivano fino alla cima del Monte Capanne.
  • Marina di Campo: Questa cittadina portuale possiede la spiaggia più lunga dell’Elba ed è perfetta per le famiglie con bambini e per gli appassionati di sport acquatici. Puoi parcheggiare il tuo camper a pochi minuti dalla spiaggia e dal centro della città, e approfittare di un'intera giornata nella zona. 
  • La Costa Verde: Situata a nord, si tratta di un bellissimo tratto di costa che racchiude le insenature di Acquaviva, Enfola e Viticcio. Qui la parola d'ordine è relax, perchè ci si trova immersi in una ricca vegetazione ed è possibile nuotare in acque paradisiache. Tra i must da visitare ci sono la Spiaggia delle Sorgenti e la Spiaggia di Sansone.

Consiglio: L’isola nasconde tanti altri luoghi e attrazioni che vale la pena visitare. Consulta la nostra guida di viaggio sull’Elba per altri suggerimenti.

Il paesaggio incontaminato della Spiaggia di Sansone, all’Elba

La straordinaria Spiaggia di Sansone, sull’Isola d’Elba

I migliori campeggi dell’Isola d’Elba e le aree di sosta camper 

Viaggiare in camper all’Elba riduce sicuramente le preoccupazioni di cercare un posto dove soggiornare, ed è anche una soluzione molto conveniente (soprattutto per le famiglie). 

La maggior parte dei comuni elbani dispone di campeggi organizzati e zone per la sosta, ma tieni a mente che i camper possono stare solo nelle apposite aree adibite. Il Parco Nazionale dell'Arcipelago Toscano ha infatti stilato un regolamento che ne proibisce la sosta al di fuori. 

Ricorda inoltre che all'Elba il campeggio libero è vietato e si è soggetti a multe in caso di violazione. Le aree di sosta per i camper sono a pagamento, con tariffe che oscillano tra i 20 e i 30€ in base al periodo.

Per organizzare il tuo viaggio al meglio ed evitare spiacevoli inconvenienti, ecco alcuni dei migliori campeggi dell’Elba e le aree di sosta divisi per Comune:

8 campeggi consigliati dell’Isola d’Elba

  1. Camping Village Acquaviva (Portoferraio)
  2. Camping Scaglieri (Portoferraio)
  3. Camping Ville degli Ulivi (Marina di Campo)
  4. Camping La Foce (Marina di Campo)
  5. Camping Tallinucci (spiaggia di Lacona)
  6. Camping Calanchiole (Capoliveri)
  7. Camping village Elba Doc (Rio Marina)
  8. Camping Arrighi (Porto Azzurro)

Info utile: La maggior parte dei campeggi dell’Elba offrono servizi durante la bella stagione, e solo pochi campeggi sono aperti tutti l’anno. Prima di partire ti suggeriamo quindi di informarti bene sulle strutture.

Aree di sosta camper sull'Isola d'Elba 

  • Parcheggio San Giovanni (Portoferraio)
  • Area Camper La Perla (Procchio)
  • Agricampeggio Bioelba (Capoliveri)
  • Area di sosta Colombi Stefania (Capoliveri)
  • Agricampeggio Orti di Mare (Capoliveri)
  • Area di sosta Ferrato (Capoliveri)
  • Area Sosta Camper (Marina di Campo)
  • Area di sosta Comunale di Porto Azzurro (località Bocchetto)
  • Area di sosta di Marciana Marina (Via Bonanno)
  • Area camper Cavo (località San Bennato)

Per trovare altri campeggi o aree di sosta durante il tuo viaggio, puoi utilizzare anche delle App molto utili, come Park4Night, CaraMaps o AriApp.

Consiglio: Poichè l'Elba è una meta molto gettonata, ti suggeriamo di evitare l’alta stagione se desideri visitarla in camper. Oltre a non riuscire a godere appieno delle bellezze dell'isola, potresti infatti impiegare molto tempo nella ricerca di aree sosta libere. I mesi migliori? Giugno e settembre! 

Camper parcheggiato in uno spot con vista

Camper fermo vicino a un punto panoramico dell’Elba

Prenota i biglietti del traghetto per viaggiare in camper all'Elba

Su Ferryhopper puoi prenotare il tuo viaggio sull’Isola d’Elba per te e il tuo camper. Consulta le rotte delle navi in tempo reale sulla nostra mappa dei traghetti e organizza la tua vacanza on the road in Italia!

Biglietti del traghetto